Articoli

Sa festa de sa binnenna cun is bois

Arbus, 04 Ottobre 2015

Si svolgerà domenica 04 Ottobre 2015 in località Sa Perda Marcada ad Arbus la terza edizione de Sa festa de sa binnenna cun is bois. Un evento dal forte carattere identitario finalizzato sia alla valorizzazione della tradizione della vendemmia sia di quella antichissima dei carri a buoi di Arbus, unica in tutto lo scenario regionale.

Programma de Sa festa de sa binnenna cun is bois
Programma de Sa festa de sa binnenna cun is bois

L’appuntamento è alle ore 9,30 a Sa Perda Marcada a circa 7 km da Arbus, sulla SS126 in direzione Fluminimaggiore. Il programma della giornata inizia per tutti i presenti con il consumare “Su Murzu”: ci sarà una ricca tavola imbandita di prodotti della terra e genuini che costituivano la colazione dei contadini. Si prosegue con “sa binnenna” vera e propria, il taglio dell’uva, al quale potranno partecipare anche i visitatori. Ciascuno avrà a disposizione un cesto artigianale realizzato dall’intreccio di materiali naturali, quali l’olmo, la canna e l’olivastro per depositare l’uva, che andrà poi rovesciato, quando colmo, nel tino già sistemato sul carro che sarà poi trainato dai buoi.

Dopo la vendemmia tutti a tavola per degustare un pranzo a base di prodotti locali tra cui il porchettone arrosto.
Terminato il pranzo, i carri trainati da splendidi gioghi di buoi di razza sardo-modicana, si metteranno in cammino per Arbus per portarci l’uva.

All’arrivo ad Arbus, si uniranno al corteo alcuni gruppi folk provenienti da diverse parti della Sardegna, che durante l’attraversamento del paese, allieteranno il pubblico con musica e balli fino all’anfiteatro comunale, dove saranno eseguiti ancora balli e dove contestualmente si svolgerà una dimostrazione delle attività di macinazione e torchiatura dell’uva svolte in maniera tradizionale.

La serata proseguirà con una degustazione di panini con salsiccia sarda fresca alla brace.

Di seguito il programma della giornata:

– Loc. Sa Perda Marcada a circa 7 km da Arbus, SS 126 per Fluminimaggiore
ore 9.30 Su Murzu
ore 10.30 La Vendemmia
ore 13.00 Pranzo a base di prodotti tipici locali
ore 15.00 Ritorno ad Arbus a piedi e trasporto dell’uva con i carri a buoi

– Arbus
ore 17.30 Attraversamento del paese, e balli a cura dei gruppi folk
ore 18.30 Macinatura e torchiatura tradizionale dell’uva presso l’anfiteatro comunale
ore 19,00 Degustazione di panini con salsiccia alla brace

L’evento è organizzato dall’Associazione Culturale Comitato Permanente Sant’Antonio di Santadi – Arbus in collaborazione con il Comune di Arbus.

Tutte le info sulla pagina facebook dell’evento:
https://www.facebook.com/events/505101166333568/

Info: 348 46 04 822, 328 86 04 661, 349 09 34 137

Si svolgerà dal 18 al 25 Agosto 2015 la Festa di San Lussorio Martire, conosciuta dagli arburesi come “sa festa manna” (la grande festa).

Manifesto Festa di San Lussorio Martire - Arbus - Arbus, Sardegna

Manifesto Festa di San Lussorio Martire – Arbus

Di seguito il programma dei festeggiamenti:

Martedì 18 – Mercoledì 19 – Giovedì 20 Agosto
ore 18,30 Chiesa parrocchiale San Sebastiano: Triduo di preparazione.
ore 19,00 Celebrazione della Santa Messa.

Venerdì 21 Agosto
ore 18,00 Chiesa San Lussorio Martire: Processione in onore del Santo verso la Parrocchia di San Sebastiano secondo l’itinerario: Via Falcone, Via Marconi, Via Montevecchio, Via Repubblica, Via XX Settembre, Via Senatore Garau, Via Sacerdote Lampis, Via Pietro Leo, Via Giardini, Via Roma, Vico II Roma, Via Mazzini, Piazza Cavalleria, Via Libertà, Via Repubblica;
con la partecipazione dei Cavalieri, del gruppo de “Is Carradoris”, dei Gruppi Folk e della Banda Musicale Ennio Porrino.
Al termine Santa Messa nella Chiesa San Sebastiano Martire.
ore 21,00 Via Libertà (fronte Jamming Cafè), Piazza Mercato, Via Repubblica (fronte Piazza dell’Immacolata): Esibizione di gruppi musicali.

Sabato 22 Agosto
ore 16,00 Gara ciclistica su circuito cittadino organizzato dall’Unione Ciclistica Arbus.
ore 21,30 Anfiteatro Comunale: Spettacolo musicale con Fausto Leali.
All’interno dell’anfiteatro verranno allestiti alcuni gazebo del comitato per eventuali degustazioni.

Domenica 23 Agosto
ore 20,00 Piazza dell’Immacolata: Agriturismi in Piazza – Distribuzione e degustazione di cibi preparati dagli Agriturismo: Sa Perda Marcada, L’Aquila, La Quercia e altri produttori locali.
Via Libertà (fronte Jamming Cafè), Piazza Mercato, Via Repubblica (fronte Piazza dell’Immacolata): Esibizione di gruppi musicali.
Piazza San Lussorio – Piazza dell’Immacolata: Esposizione degli hobbisti.

Lunedì 24 Agosto
ore 21,30 Anfiteatro Comunale: Spettacolo con il gruppo Lapola e Pino e gli Anticorpi.
All’interno dell’anfiteatro verranno allestiti alcuni gazebo del comitato per eventuali degustazioni.

Martedì 25 Agosto
ore 16,00 Casa per gli Anziani, Viale Gramsci: Balli sardi in collaborazione con i Gruppi Folk di Arbus e intrattenimenti vari a cura dell’Associazione Angeli nel Cuore Arbus.
ore 19,00 Chiesa parrocchiale San Sebastiano Martire: Processione in onore del Santo verso la Chiesa San Lussorio Martire secondo l’itinerario Via Repubblica, Via Stadio, Via Marconi e Via Falcone;
con la partecipazione dei Cavalieri, del gruppo de “Is Carradoris”, dei Gruppi Folk e della Banda Musicale Ennio Porrino.
Al termine Santa Messa nella Chiesa San Lussorio Martire.
ore 21,30 Anfiteatro Comunale: Spettacolo di musica etnica con Reunion con Giuliano Marongiu e Massimo Pitzalis.
ore 23,00 Spettacolo pirotecnico (compatibilmente con quanto raccolto grazie al contributo della popolazione).

L’evento è curato dal Comitato San Lussorio Martire 2015 in collaborazione con la Pro Loco Arbus.

Festa delle Birre Artigianali Sarde

Un evento unico nel suo genere in Sardegna. Insieme una Fiera, una Festa, una Sagra, un’Accademia, uno Spettacolo, con al centro le migliori produzioni artigianale della birra sarda.

Il fascino della miniera di Montevecchio, dei suoi pozzi e gallerie, della fonderia e delle officine; la fatica, il sudore di tanti uomini e donne, il passato di una terra che respira storie di vita vissuta. La stessa terra che in superficie è tanto generosa di paesaggi e di scorci che mozzano il fiato, segnati dalla natura incontaminata, dai profumi della macchia mediterranea, e dall’incedere dello scalpitio dei cervi.

Uno scenario unico, dove provare a sorseggiare un buon bicchiere di birra fresco può diventare un momento prezioso, non banale; dove provare a scoprire il gusto, mai uguale, della birra artigianale, che insieme al coltello, alle ceramiche, al miele, al torrone e ai formaggi, si unisce alle produzioni locali per dare un sapore unico ad una terra, dove ancora oggi vivono gli antichi saperi e dove puoi sentire il respiro del passato incalzare il futuro.

Birras 2015 - Montevecchio, miniere di Levante
Birras 2015 – Montevecchio, miniere di Levante

Il Comune di Guspini, gli artigiani sardi della birra, la Pro Loco Guspini, il gruppo E20-ProLoco Giovani, insieme per fare di BIRRAS un momento unico, nel quale i saperi dei mastri birrai, il fascino della storia, gli odori della natura, il calore della musica, si fondono per una intera giornata nella cornice del Pozzo Sartori: nella Miniera di Montevecchio – Cantiere di Levante. Non mancare!

La Degustazione, i laboratori, la cultura della birra artigianale

Nell’officina, nella fonderia, nella falegnameria del Cantiere di Levante, saranno costruiti i percorsi della birra. Sotto la guida esperta dei mastri birrai e la passione dei migliori degustatori nazionali sorseggiare una buona birra diverrà un momento consapevole, divertente, da godere in compagnia.
Gli spazi della miniera saranno dedicati alle storie della birra, alla sua cultura, al suo mondo “in fermento” tutto da scoprire e da sorseggiare. Mostre, Video, Laboratori, Degustazione guidata si alterneranno negli spazi del Cantiere di Levante.

Programma
ore 17.00 Ingresso fiera – apertura mostre
ore 17.10 Apertura stand e fusti!!!
ore 17.30 Musica in acustico tra gli stand
ore 18.00 Apertura rosticceria
ore 19.00 1° laboratorio di degustazione con Manila Benedetto
ore 21.00 Il concerto – “musica dalle officine”
ore 21.30 2° laboratorio di degustazione con Manila Benedetto
ore 03:30 Chiusura dei fusti fino allo svuotamento completo!!!

Sito web dell’evento: birras.it

20/06/2015 – OASI WWF DI SCIVU

L’Oasi WWF di Scivu organizza una Giornata Ecologica dedicata alla pulizia della spiaggia. Durante l’inverno e la primavera, le mareggiate hanno infatti depositato una grande quantità di rifiuti di ogni genere e grandezza. Con la giornata di volontariato vogliamo eliminare i rifiuti e ridare alla spiaggia la bellezza naturale.

Giornata ecologica, Oasi WWF di Scivu

Giornata ecologica, Oasi WWF di Scivu

Durante la Giornata Ecologica si potranno anche percorrere i sentieri che stiamo organizzando per le future visite dell’Oasi descritti dalle nostre guide, e per chi è amante del mare, accompagnato dal team di WEST COAST A.S.D, potrà gratuitamente provare l’emozione di immergersi con le bombole in tutta sicurezza nei meravigliosi fondali della costa Arburese o immergersi per la prima volta accompagnato dal team di biologi marini di Bluediscovery e sentire in diretta la descrizione degli organismi viventi che si stanno vedendo sott’acqua utilizzando le innovative audioguide subacquee con sistema wireless. Al termine verrà consegnato il diploma di partecipazione. Le attività in mare si svolgeranno solo se le condizioni meteo marine lo permetteranno. Il pomeriggio, a cura di Giovanni Paulis, si terra una lezione sulla fotografia naturalistica e le tecniche di ripresa.
Tutti, amanti della natura e amici dell’Oasi, siete invitati a partecipare. Info e prenotazioni: 329.4003499

Programma
• Ore 9:00 Incontro al mini parcheggio dell’oasi;
• Ore 9:15 Percorso attraverso il sentiero Rio Scivu – Sa Pischeredda;
• Ore 9:30 Arrivo alla spiaggia “Sa Pischeredda”;
• Ore 9:45 Inizio Operazioni di Pulizia
• Ore 11:30 Immersione con le bombole in tutta sicurezza;
• Ore 11:30 Try NewDive e Newsnorkeling (immersione audioguidata)
• Ore 14:00 Sosta pranzo al sacco (organizzazione individuale);
• Ore 15:00 La fotografia naturalistica: Etica e tecniche di ripresa (macro paesaggi e animali)
• Ore 16:30 Risalita attraverso il sentiero Rio Scivu– Sa Pischeredda;

Oasi WWF di Scivu

E’ in programma per il 5 Ottobre la seconda edizione dell’evento “Sa festa de sa binnenna cun is bois”. Un evento dal forte carattere identitario finalizzato sia alla valorizzazione della tradizione della vendemmia sia di quella antichissima dei carri a buoi di Arbus, unica in tutto lo scenario regionale.

Manifesto de sa binnenna cun is bois
Manifesto de sa binnenna cun is bois

L’appuntamento è alle ore 9.30 a Sa Perda marcada a circa 7 km da Arbus, sulla SS126 in direzione Fluminimaggiore. Il programma della giornata inizia per tutti i presenti con il consumare “Su Murzu”, con una ricca tavola imbandita di prodotti della terra e genuini che costituivano la colazione dei contadini, a base di pomodori, patate lesse, formaggio, uova, pane e vino. Si proseguirà con il taglio dell’uva, al quale potranno partecipare anche i visitatori. Ciascuno avrà a disposizione un cesto artigianale realizzato dall’intreccio di materiali naturali, quali l’olmo, la canna e l’olivastro per depositare l’uva, che andrà poi rovesciato, quando colmo, nel tino già sistemato sul carro che sarà poi trainato dai buoi.

Dopo la vendemmia tutti a tavola per degustare un pranzo a base di prodotti locali, in particolare di pasta sarda, porchettone arrosto, olive, verdure, formaggio, pane di semola, dolci e vino.
Dopo il pranzo, i carri trainati da splendidi gioghi di buoi di razza sardo-modicano, si metteranno in cammino alla volta di Arbus. Il transito durerà circa due ore.

All’arrivo ad Arbus, si uniranno al corteo alcuni gruppi folk provenienti da diverse parti della Sardegna, che durante l’attraversamento del paese, allieteranno il pubblico con musica e balli fino all’anfiteatro comunale, dove saranno eseguiti ancora balli e dove contestualmente si svolgerà una dimostrazione delle attività di macinazione e torchiatura dell’uva svolte in maniera tradizionale.

La serata proseguirà con una degustazione di panini con salsiccia sarda fresca alla brace.

Di seguito il programma della giornata:
– Loc. Sa Perda Marcada a circa 7 km da Arbus, SS 126 per Fluminimaggiore:
ore 9.30 Su Murzu
ore 10.00 La Vendemmia
ore 13.00 Pranzo a base di prodotti tipici locali
ore 15.00 Ritorno ad Arbus a piedi e trasporto dell’uva con i carri a buoi

– Arbus
ore 17.00 Attraversamento del paese, e balli a cura dei gruppi folk
ore 18.00 Macinatura e torchiatura tradizionale dell’uva presso l’anfiteatro comunale

I visitatori che intendono partecipare alla vendemmia in loc. Sa Perda Marcada e ritornare ad Arbus nel pomeriggio a piedi al seguito dei carri a buoi, possono richiedere preventivamente il servizio navetta.

Tutte le info sulla pagina dell’evento
https://www.facebook.com/events/1505153733061043/

La regione dell’Arburese nel Medio Campidano, Sardegna sud-occidentale
Arbus.it è il portale di informazioni su Arbus e la Costa Verde; presenta il paese di Arbus, con le miniere di Montevecchio e Ingurtosu, la selvaggia Costa Verde con le dune dorate di Piscinas e le montagne dell’Arcuentu
In più segnala gli eventi che si svolgono  nella zona ed altre utili  informazioni per una vacanza attiva da queste parti…