, , , , , ,

Monumenti Aperti Arbus – 27-28 Maggio 2017

Il Comune di Arbus partecipa anche quest’anno all’edizione di Monumenti Aperti, la manifestazione nata grazie ad una intuizione dell’Associazione Ipogeo e per iniziativa dell’associazionismo civile e culturale con il sostegno di diverse istituzioni, in primis dell’Amministrazione Comunale del Comune capoluogo a cui dopo alcuni anni si è unito anche quello della Regione Autonoma della Sardegna.

“Riscoprire tracce, segni, testimonianze del passato. Riappropriarsi delle proprie tradizioni civili e religiose per rafforzare la propria identità, il senso di appartenenza alla comunità.”

Questo lo scopo dichiarato della manifestazione che in questo 2017 propone il tema “Paesaggio – Comunità di storie”.

I monumenti visitabili ad Arbus saranno i seguenti:

  • Casa Museo del Coltello Sardo
  • Chiesa di San Sebastiano
  • Pinacoteca FlorisSerra Vinci
  • Montegranatico
  • Nuraghe Cugui
  • Chiesa di Santa Barbara – Ingurtosu
  • Pozzo Gal, Ingurtosu
  • Laveria Brassey – Naracauli, Ingurtosu
  • Foresteria Dirigenti – Montevecchio
  • Torre Nuova – Capo Frasca

Orari e disposizioni
– I monumenti saranno visitabili gratuitamente, il pomeriggio di sabato dalle 16.00 alle 20.00 e la domenica dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00.
– Per la visita ai siti si consigliano abbigliamento e scarpe comode.
– Le visite alle chiese saranno sospese durante le funzioni religiose.
– È facoltà dei responsabili della manifestazione limitare o sospendere in qualsiasi momento, per l’incolumità dei visitatori o dei beni, le visite ai monumenti.
– In alcuni siti la visita potrà essere parziale per ragioni organizzative o di afflusso.
Torre Nuova sarà visitabile in barca con servizio navetta da Marceddì solo domenica 28 dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 16.  Si consiglia prenotazione ai numeri 3929581636 – 3406428798

Per altre informazioni si consiglia di visitare il sito della manifestazione nella pagina di Arbus
www.monumentiaperti.com/it/comuni-2/arbus/

 

, , , , ,

2^ Sagra del Cinghiale – 21 Maggio 2017

Arbus, 21 Maggio 2017

Il Comitato San Lussorio Arbus in collaborazione con l’Istituto Alberghiero Arbus e la Pro Loco cittadina organizza anche quest’anno la Sagra del Cinghiale, manifestazione giunta alla seconda edizione.

Un evento all’insegna dell’arte e dei mestieri, della musica, dei prodotti tipici e folklore.

In concomitanza con questa 2^ edizione della Sagra del Cinghiale si terranno inoltre la Gara amatoriale di tiro con la carabina ad aria compressa e il Motocinghiale, motoraduno in vista della sagra.

 

2^ Sagra del Cinghiale

Arbus, 21 Maggio 2017

L’evento principale all’interno della sagra è costituito dalla degustazione di piatti tipici a base di carne di cinghiale che si terrà nel piazzale antistante l’Istituto Alberghiero di Arbus.
Il menu prevede:

Antipasti di terra: salsiccia, prosciutto o guanciale, formaggio, olive

Primi piatti: gnocchetti al sugo di cinghiale, trofie con trancetti di cinghiale e funghi porcini

Secondi piatti: carne di cinghiale in umido con carciofi o cardi selvatici

Contorno: patate al forno

Dolce: tiramisù

Bevande: un bicchiere di vino e acqua

Costo del pranzo
Adulti € 15,00 – Ridotto € 10,00

Per adesioni alla degustazione rivolegersi a: Luisella 347 46 19 967 – Pro Loco Arbus 349 62 96 942

La Gara amatoriale di tiro con la carabina ad aria compressa si terrà presso il campo sportivo Mario Peddis e prevede
dalle ore 09:00 alle ore 13:00 la fase eliminatoria
dalle ore 16:00 alle ore 19:00 la fase finale

L’organizzazione mette a disposizione gratuitamente 3 carabine ad aria compressa nuove per coloro che fossero interessati a partecipare senza una propria arma.

Regolamento. Secondo il regolamento possono partecipare uomini e donne maggiorenni, per i ragazzi sopra i 14 anni sarà responsabile il direttore di tiro. Chi intende partecipare con la propria carabina dovrà presentarla in modo efficiente e sicuro (la sicurezza sarà verificata prima del tiro).
Sono ammesse soltanto le tacche di mira metalliche: ottiche e punti rossi non verrano accettati.
Alla gara si potrà partecipare o da singoli tiratori o in squadra per un massimo di tre tiratori ciascuna, con premi separati.
Il campo di tiro presenterà tre linee di tiro con relativi bersagli posizionati a circa 10 metri.

La quota d’iscrizione sarà di € 6,00 per la prima e di € 5,00 per tutte le altre.

Sono previsti premi e gadget per tutti i partecipanti.

Per iscrizioni al Motocinghiale telefonare ai seguenti numeri: Stefano 349 32 41 778 – 346 85 60 664.

Pagina ufficiale dell’evento: Sagra del Cinghiale Arbus

, , , , , ,

1° Maggio – Una giornata per Ingurtosu – 1° Maggio 2017

Come da tradizione oramai consolidata, anche quest’anno si svolgerà la passeggiata dal centro storico di Arbus fino alla frazione di Ingurtosu, passando per il vecchio sentiero dei minatori.

La giornata, tutta dedicata ad Ingurtosu, prevede la Santa Messa nella Chiesa di Santa Barbara, un pranzo con prodotti locali, la visita di stand di espositori locali, mostre e visite guidate, intrattenimenti musicali e infine la commedia del gruppo teatrale “Su Fazzoni”.

1^ Maggio - Una giornata per Ingurtosu

Programma

Ore 8.00 > Piazza Immacolata, Arbus
Raduno dei partecipanti

Ore 8.30 > Partenza per Ingurtosu passando lungo il vecchio sentiero dei minatori.
Partecipano Is Carradoris di Arbus con i carri a buoi

Ore 10.00 > Agriturismo “Rocca Su Moru”
Sosta Ristoro

Ore 12.30 > Arrivo ad Ingurtosu – Chiesa di Santa Barbara
Santa Messa

Ore 13.30 > Piazza Cantina, Ingurtosu
Pranzo a base di agnello locale
Degustazione di prodotti tipici locali

Apertura stand espositivi
A cura di artigiani e produttori locali

Ore 15.30 > Piazza Cantina, Ingurtosu
Mostra “Minerali e Pittura”

Ore 16.00 > CEAS Ingurtosu / Pozzo Gal
Proiezioni, mostre e visite guidate
A cura dell’Associazione Zampa Verde

Apertura stand espositivi
A cura di artigiani e produttori locali

Ore 16.30 > Pozzo Gal
Intrattenimento musicale, canti e balli della tradizione sarda

Ore 17.00 > Il gruppo teatrale arburese “Su Fazzoni” presenta “La Scala Bianca”, una commedia di Gigi Tatti

L’evento 1^ Maggio – Una giornata per Ingurtosu è organizzato dalla Pro Loco Arbus in collaborazione con l’Associazione Zampa Verde Ingurtosu ed è patrocinato dal Comune di Arbus, dall’IGEA Spa e dal Parco Geominerario Storico Ambientale della Sardegna.

La Pro Loco ringrazia:
Associazione Auser Arbus
Gruppo Folk Città di Arbus
Is Carradoris di Arbus
LASA – Libera Associazione Soccorso Arbus
Protezione Civile Arbus

> Info e iscrizioni
Associazione Turistica Pro Loco Arbus
Via Repubblica 44, Arbus – M. 349 62 96 942

, ,

Presentazione del libro “Portrait” di Davide Forte – 03 Marzo 2017

Serata di presentazione del libro Portrait di Davide Forte ad Arbus

Venerdì 3 marzo 2017, alle ore 17,30 presso i locali della Biblioteca Comunale di Piazza San Lussorio sarà presentato il libro “Portrait” di Davide Forte, scrittore guspinese con un passato da giornalista. L’autore sarà accompagnato dalla fisarmonica di Massimo Mocci.

Il testo tratta di tre racconti distinti ambientati tra il capoluogo regionale sardo Cagliari, la pianura del Campidano, i monti del Linas e la Costa Verde che descrivono i tratti identitari dei protagonisti di un intenso viaggio in epoche diverse che si riconoscono in un volto. L’autore leggerà e commenterà alcuni passi del libro accompagnato dal fisarmonicista Massimo Mocci.

L’evento, patrocinato dal Comune di Arbus, è organizzato dal Sistema Bibliotecario Monte Linas e dall’Università della Terza Età di Arbus.

___

Sinossi del libro Portrait

Tre racconti distinti, tre storie diverse, diversi personaggi, epoche e generazioni differenti, ma un filo conduttore comune: il luogo in cui queste storie trovano vita, tra Cagliari e il Campidano, e un ritratto che viene ritrovato nella seconda metà dell’ottocento dal protagonista della prima storia e che rappresenta il volto di suo padre. Un volto che viaggia nel tempo, di generazione in generazione, dalle macerie della dominazione spagnola all’unità d’Italia sino ad arrivare ai giorni nostri; un volto nel quale tutti i protagonisti dei racconti si riconoscono. Il viaggio di un’identità, quella sarda, che si cristallizza coll’avanzare del tempo; un unico protagonista che attraversa due secoli per spaccarli, che pianta una lancia nei complessi meccanismi che fanno muovere il mondo per renderlo quasi apparentemente statico e fuori dal tempo stesso, com’è d’altronde lo scorrere della vita in Sardegna. Un viaggio in cui la vita e la morte, l’estasi e la noia, l’amore e l’odio, l’unione e la solitudine si prendono a braccetto e si mischiano senza che vi sia discriminazione e differenza.

Portrait è edito da Ellade, inserito nella Collana Scarpanto.

Il testo può essere acquistato nei principali store online:

 

, , , ,

Carnevale Arburese 2017

Il Comune di Arbus, la Pro Loco, l’Anspi Arbus e le associazioni arburesi organizzano il “Carnevale Arburese 2017”. Previste quest’anno due sfilate di carri allegorici e gruppi in maschera; in più saranno offerte delle zeppole.

Di seguito l’intero programma che include anche le manifestazioni dell’Associazione Angeli nel Cuore “Carnevalando in solidarietà” e quella degli Oratori San Giovanni Bosco e San Giuseppe “Carnevaliamo in Oratorio“:

Dal 30 Gennaio al 28 Febbraio
Carnevalando in solidarietà
L’Associazione Angeli nel Cuore promuove nella sua sede una raccolta di costumi di Carnevale

Dal 01 Febbraio al 28 Febbraio
Laboratori di Addobbi e Maschere
presso la sede di Angeli nel Cuore

Giovedì Grasso 23 Febbraio
Dalle ore 16,30 Festa in Maschera
presso l’Oratorio San Giuseppe

Venerdì 24 Febbraio
ore 16,30 Festa di Carnevale
con pentolaccia e premi finali presso la sede di Angeli nel Cuore

Sabato 25 Febbraio
Sfilata Carri Allegorici e Gruppi in Maschera con Zeppolata
ore 15,30 ritrovo dei partecipanti all’incrocio della Via Libertà con le vie Sa Tella e Rinascita (“Sa Perda de Nostra Sennora”)
Durante la sfilata verranno offerte zeppole e frati fritti
Con la partecipazione di
– Moulinus Group “La calaveras messicana”
– Oratori “Sa giustizia ddu pregonit”
– Gruppo in maschera “Concas mannas de Arbus – 100 concasa e 100 barritasa”
– Gruppi dei carri ospiti

Domenica 26 Febbraio
Carnevaliamo in Oratorio
Giochi in maschera presso l’Oratorio San Giuseppe

Lunedì 27 Febbraio
Festa in Maschera
dalle ore 17 presso l’Oratorio San Giovanni Bosco

Martedì Grasso 28 Febbraio
Sfilata Carri Allegorici e Gruppi in Maschera con Zeppolata
ore 15,30 ritrovo dei partecipanti presso parcheggi Anfiteatro comunale con festa finale in Piazza Mercato
Durante la sfilata verranno offerte zeppole e frati fritti
Con la partecipazione di
– Moulinus Group “La calaveras messicana”
– Oratori “Sa giustizia ddu pregonit”
– Gruppo in maschera “Concas mannas de Arbus – 100 concasa e 100 barritasa”

Carnevale Arburese 2017

L’Amministrazione comunale cittadina ringrazia le associazioni e le persone che con il loro contributo hanno reso possibile l’organizzazione e la realizzazione della manifestazione Carnevale Arburese 2017.

 

 

,

CarnevaliAmo in Oratorio – 23-28 Febbraio 2017

Gli Oratori San Giovanni Bosco e San Giuseppe di Arbus sono lieti di invitarvi a CarnevaliAmo in Oratorio che si terrà dal 23 al 28 Febbraio con il seguente programma:

– 23 Febbraio (Giovedì Grasso) dalle ore 16:30 Festa in maschera all’Oratorio San Giuseppe;
– 25 Febbraio (Sabato) dalle ore 15:30 sfilata per le vie del paese partecipando con il tema “Sa Giustitzia ddu pregonit”: chiunque si può unire indossando costumi attinenti al tema (guardie, polizia, ladri, banda Bassotti, carcerati, giudici, Lupin, Diabolik ed Eva Kant, etc. etc)
– 26 Febbraio (Domenica) dalle ore 15:30 alle 17:30 giochi in maschera all’oratorio San Giuseppe;
– 27 Febbraio (Lunedì) dalle ore 17:00 Festa in maschera all’Oratorio San Giovanni Bosco;
– 28 Febbraio (Martedì Grasso) dalle ore 15:30 sfilata per le vie del paese partecipando col tema “Sa Giustitzia ddu pregonit”: chiunque si può unire indossando costumi attinenti al tema (guardie, polizia, ladri, banda Bassotti, carcerati, giudici, Lupin, Diabolik ed Eva Kant, etc. etc) a conclusione il re o la regina subirà il processo e la condanna.

Gli Oratori di Arbus
  • Oratorio San Giovanni Bosco – Parrocchia San Sebastiano
    Viale Antonio Gramsci 2, Arbus
  • Oratorio San Giuseppe Arbus – Parrocchia Beata Vergine Maria Regina
    Via Rinascita 30, Arbus
    Pagina Facebook dell’Oratorio ANSPI San Giuseppe Arbus
    Facebook.com/Oratorio-Anspi-San-Giuseppe-Arbus

Pagina dell’evento CarnevaliAmo in Oratorio su Facebook:
www.facebook.com/events/1391989850821981/

, , ,

Carnevalando in solidarietà 2017 – 30 Gennaio – 28 Febbraio 2017

L’Associazione Angeli nel Cuore, in occasione del Carnevale, propone anche quest’anno la manifestazione Carnevalando in solidarietà con un programma ricco di eventi.

Di seguito il calendario con le proposte per un Carnevale all’insegna della solidarietà:

– Da lunedì 30 Gennaio a martedì 28 Febbraio:
Raccolta dei vestiti di Carnevale per i bambini meno fortunati presso la sede di Via Repubblica 108
– Da mercoledì 1 Febbraio a giovedì 23 Febbraio:
Tutti i mercoledì e giovedì dalle ore 16,30: Laboratorio di realizzazione di addobbi e maschere (in sede)
– Da giovedì 23 Febbraio a martedì 28 Febbraio:
Visita agli anziani e agli ammalati con i bambini mascherati che offriranno in dono le maschere da loro realizzate
– Venerdì 24 Febbraio, alle ore 16,30
Rinfresco, pentolaccia e premiazione del concorso “Realizza la maschera di solidarietà”; sarà premiata la maschera più originale realizzata dai bambini

Per venerdì 24 Febbraio chi non può raggiungere con mezzi propri la sede dell’associazione può contattare il n. 349 50 69 299 per essere accompagnato dai volontari.

Associazione Angeli nel Cuore – Arbus | Via Repubblica 108, Arbus
Sito web: angelinelcuorearbus.it

, ,

Concerto del Nuovo Anno 2017 – 29 Gennaio 2017

Il prossimo 29 Gennaio alle ore 17.30, nel salone dell’Oratorio Parrocchiale San Giovanni Bosco di Arbus, si terrà il tradizionale Concerto del Nuovo Anno della Banda Musicale Ennio Porrino Arbus.

L’esibizione musicale sarà presentata da due giovani arburesi: Matteo Porcu e Mirko Vacca, guiderà il complesso il Direttore stabile M° Giovanni Foddai.

Il concerto è organizzato con la collaborazione del Circolo ANSPI Arbus ed è patrocinato dalla Regione Autonoma della Sardegna e dal Comune di Arbus.

L’evento rientra nell’ambito delle manifestazioni del Natale Insieme 2016, a cura del Comune di Arbus.

Banda Musicale Ennio Porrino Arbus – Direttore Maestro Giovanni Foddai
c/o Oratorio San Giovanni Bosco, Viale Gramsci 2, Arbus

 

 

, ,

Giornata della Memoria – 27 Gennaio 2017

Venerdì 27 Gennaio 2017, dalle ore 16,30 alle ore 18,30 nell’Aula Consiliare si terrà la

GIORNATA DELLA MEMORIA
per non dimenticare!

Dopo una breve introduzione ci sarà l’ascolto meditato di un canto e successivamente un momento di silenzio per ricordare le vittime della Shoah e di ogni persecuzione.

Sarà poi trasmesso il film “L’onda” di Dennis Gansel.

Ci saranno interventi e testimonianze dell’Olocausto e di altre persecuzioni.

Infine un canto e le considerazioni a chiusura della giornata.

L’evento è curato dal Circolo Oratorio ANSPI San Giuseppe con il patrocinio del Comune di Arbus.

L’onda (film 2008)

L’onda (Die Welle) è un film del 2008 diretto da Dennis Gansel, tratto dal romanzo di Todd Strasser L’onda, a sua volta basato sull’esperimento sociale denominato La Terza Onda (The Third Wave), avvenuto nel 1967 in California. Sulla base di questo esperimento, Todd Strasser (usando lo pseudonimo Morton Rhue) scrisse il romanzo Die Welle (L’onda), che in Germania è diventato un classico della lettura scolastica.
Jürgen Vogel interpreta il ruolo di un insegnante, che, grazie a un esperimento sociale da lui stesso ideato, vuole dimostrare alla sua classe come nascono le strutture sociali autoritarie. Gli studenti partecipano al movimento da lui guidato e fondato sulla disciplina e sullo spirito di solidarietà: l’Onda. Wikipedia

, , ,

San Sebastiano Martire – 17-22 Gennaio 2017

Patrono della Parrocchia e della Cittadina

Si svolgeranno dal 17 al 22 Gennaio 2017 i festeggiamenti in onore di San Sebastiano Martire, glorioso santo protettore della cittadina di Arbus.

Di seguito il programma:

TRIDUO DI PREPARAZIONE

Martedì 17 – Mercoledì 18 – Giovedì 19 Gennaio
ore 16,00 – Rosario, Vespri, Santa Messa con omelia

SOLENNITA’ DI SAN SEBASTIANO

Venerdì 20 Gennaio
ore 8,30 – Santa Messa nella Chiesa Parrocchiale;
ore 9,30 – Santa Messa nel Centro Anziani di Viale Gramsci;
ore 16,00
Processione in onore del Santo
con l’accompagnamento della Banda Musicale “Ennio Porrino” di Arbus, delle Associazioni, del Gruppo “Is Carradoris”, dei Gruppi Folkloristici “Gruppo Folk Città di Arbus” e “Ass. Cult. Folkloristica Sant’Antonio Arbus”.
> Itinerario: Partenza dalla Chiesa Parrocchiale, per Via Repubblica, Via Giuseppe Verdi, Via Senatore Garau, Via Pietro Leo, Via Rinascita, Via Roma, Via Nino Bixio, Piazza Cavalleria, Via Libertà, Via Repubblica, rientro nella Chiesa Parrocchiale
ore 17,00 – Santa Messa Solenne
Concelebrazione presieduta da Mons. Giovanni Paolo Zedda, vescovo della Diocesi di Iglesias
Al termine: distribuzione delle arance benedette in onore del Santo.
Spettacolo di luci

Sabato 21 Gennaio
ore 8,00 – Santa Messa nella Chiesa Parrocchiale;
ore 17,00 – Santa Messa nella Chiesa Parrocchiale;
ore 18,30 – Concerto del Coro di Voci Bianche “Coro Anch’io” dell’Istituto Comprensivo di Terralba diretto dal Maestro Dante Muscas, nella Chiesa Parrocchiale.

Domenica 22 Gennaio
ore 8,00 – Santa Messa nella Chiesa Parrocchiale;
ore 10,30 – Santa Messa nella Chiesa Parrocchiale
Al termine: Benedizione delle arance che i ragazzi dei gruppi catechistici offriranno ai malati nelle loro case.
ore 17,00: “Chiese di Arbus: Appunti e Disappunti”
Don Francesco Tuveri espone la storia delle Chiese e presenta recenti ricerche su Arbus, nell’Oratorio San Giovanni Bosco


20 Gennaio – San Sebastiano Martire

San Sebastiano, martire, che, originario di Milano, venne a Roma, come riferisce sant’Ambrogio, al tempo in cui infuriavano violente persecuzioni e vi subì la passione; a Roma, pertanto, dove era giunto come ospite straniero, ebbe il domicilio della perpetua immortalità; la sua deposizione avvenne sempre a Roma ad Catacumbas in questo stesso giorno.
Martirologio Romano
Notizie storiche su San Sebastiano Martire »