L‘Associazione degli Allevatori in collaborazione con il Comune di Arbus, l’agenzia regionale Laore e il Gal Linas Medio Campidano,  organizza la 4^ edizione della Sagra della Pecora Nera di Arbus che si terrà come ogni anno in località Pitzinurri – Ingurtosu domenica 3 agosto 2014.

Sagra della Pecora Nera
Pecore Nere

Programma:
Ore 17,30: Laboratori, animazione e stand espositivi;
Ore 19,00: Degustazione ricette e base di Pecora Nera

Manifesto de Sa messadura de su trigu a manu e de sa trebiadura cun is bois
Manifesto de Sa messadura de su trigu a manu e de sa trebiadura cun is bois

Si conclude il 13 Luglio la 3^ Rassegna di Aspettando Sant’Antonio con un evento identitario fortemente legato alla tradizione agro-pastorale di Arbus, quello della mietitura del grano a mano e la trebbiatura ad opera dei gioghi dei buoi.

La manifestazione che si svolgerà in località Sa Perda Marcada sulla SP 126, è finalizzata alla valorizzazione di due elementi centrali della Festa di Sant’Antonio, il grano e i buoi.

Il programma della manifestazione de “sa messadura de su trigu a manu e de sa trebiadura cun is bois” è il seguente:

Venerdì 11 luglio

18.00: Allestimento dei carri, secondo la tradizione, con sedici rami legati insieme per costituire una struttura per il contenimento e trasporto dei covoni del grano, detta “Sa Carruba”

Domenica 13 Luglio

7.30: Mietitura del grano a mano con l’utilizzo della falce, e partecipazione delle spigolatrici.

9.30: “Su Murzu” – Degustazione per tutti i presenti della colazione del mietitore, a base di uova soda, cipolle crude, patate bollite, formaggio, civraxiu, acqua e vino.

10.30: Caricamento dei covoni di grano sui carri a buoi per il trasporto all’aia per le attività di trebbiatura.

13.00: Pranzo a base di pasta di semola di grano duro sardo, e misto arrosto di pecora e maiale, formaggio, olive, pane di semola, acqua, vino e dolci locali.

dalle 15.00:

-Trebbiatura del grano con tre gioghi di buoi in “sa argiola”

– Escursioni sui carri a buoi per ammirare lo splendido scenario delle campagne arburesi

– Realizzazione di tegole e mattoni artigianali realizzate con fango e paglia di grano

– Intrattenimento musicale alla fisarmonica

– Attività di panificazione nel forno a legna

dalle 19.00: Degustazione di panini con salsiccia arrosto locale e patatine fritte.

Per tutta la durata della manifestazione Rassegna di Artigianato Artistico locale

 

Info: Associazione Culturale Comitato permanente Sant’Antonio di Santadi – Arbus
Website: www.santantoniodisantadi.it
Facebook: https://it-it.facebook.com/ACCP.Sant.Antonio.Santadi.Arbus
E-mail: organizzazione@santantoniodisantadi.it
Cellulare: +39 328 86 04 661

Programma dei festeggiamenti in onore di Sant'Antonio da Padova - Manifesto 2014
Programma dei festeggiamenti in onore di Sant’Antonio da Padova – Manifesto 2014

 

Il programma della festa

Venerdì 13 giugno 2014
Ore 18.00: partenza processione in onore del Santo per le vie della cittadina di Arbus, con la partecipazione di Gruppi Folk e Cavalieri; a seguire Santa Messa e Benedizione del Pane nella Chiesa di San Sebastiano;
Ore 18.30: partenza processione in onore del Santo per le vie di Sant’Antonio di Santadi e Benedizione del Pane, a seguire Santa Messa nella Chiesa Sant’Antonio da Padova

Sabato 14 giugno 2014
Ore 7.00: Santa Messa in onore del Santo nella Chiesa Parrocchiale di San Sebastiano Martire ad Arbus;
Ore 7.45: Partenza della Sfilata dei Cavalieri, dei Gruppi Folk e delle “Traccas” da Piazza Cavalleria;
Ore 8.00: Partenza del Simulacro dalla Chiesa Parrocchiale di San Sebastiano Martire ad Arbus alla volta di Sant’Antonio di Santadi. Accompagnerà la partenza della processione la Banda Musicale Ennio Porrino di Arbus;
Ore 10.45: Passaggio del Simulacro a Guspini;
Ore 15.30: Sosta della processione in località Pardu Atzei per il pranzo;
Ore 19.00: Intrattenimento musicale nella Piazza della Chiesa di Sant’Antonio di Santadi;
Ore 21.00: Santo Rosario e canti sacri eseguiti dal Coro Polifonico di Laconi – in attesa dell’arrivo della processione – nella Chiesa di Sant’Antonio da Padova a Sant’Antonio di Santadi;
Ore 23.00: Arrivo del Simulacro in Sant’Antonio di Santadi, Santa Messa nella Chiesa di Sant’Antonio da Padova e spettacolo pirotecnico (per questioni di sicurezza al termine della Santa Messa)

Domenica 15 giugno 2014
Ore 8.00: Santa Messa in onore del Santo nella Chiesa di Sant’Antonio da Padova a Sant’Antonio di Santadi;
Ore 9.00: Santa Messa in onore del Santo nella Chiesa di Sant’Antonio da Padova a Sant’Antonio di Santadi;
Ore 10.30: Processione in onore di Sant’Antonio da Padova per le vie di Sant’Antonio di Santadi con la partecipazione di Gruppi Folk e Cavalieri;
Ore 11.00: Santa Messa in onore del Santo nella Chiesa di Sant’Antonio da Padova a Sant’Antonio di Santadi;
Ore 11.00: Esibizione di Trial nella strada per Pistis;
Ore 17.00: Intrattenimenti ed esposizione di prodotti locali nella Piazza antistante la Chiesa di Sant’Antonio da Padova in Sant’Antonio di Santadi;
Ore 18.00: Santa Messa in onore del Santo nella Chiesa di Sant’Antonio da Padova a Sant’Antonio di Santadi;
Ore 21.00: Spettacolo Musicale nella Piazza della Chiesa a Sant’Antonio di Santadi: Sardegna Canta
Durante tutta la giornata: estemporanea di pittura

Lunedì 16 Giugno 2014
Ore 10.00: Santa Messa in onore del Santo nella Chiesa di Sant’Antonio da Padova a Sant’Antonio di Santadi;
Ore 10.30: Intrattenimenti vari ed esposizione di prodotti locali nella Piazza della Chiesa a Sant’Antonio di Santadi;
Ore 16.00: Memorial “Giuseppe Frau”: torneo di calcio giovanile presso il Campo Sportivo di Sant’Antonio di Santadi;
Ore 18.00: Processione in onore di Sant’Antonio da Padova per le vie di Sant’Antonio di Santadi e Benedizione dei Campi;
Ore 19.00: Degustazione di pecora locale nella Piazza della Chiesa a Sant’Antonio di Santadi;
Ore 21.00: Spettacolo Musicale nella Piazza della Chiesa a Sant’Antonio di Santadi.

Martedì 17 Giugno 2014
Ore 7.00: Santa Messa in onore del Santo nella Chiesa di Sant’Antonio da Padova a Sant’Antonio di Santadi;
Ore 8.00: Partenza del Simulacro dalla Chiesa di Sant’Antonio da Padova a Sant’Antonio di Santadi per Arbus;
Ore 13.00: Sosta della processione in località Pardu Atzei per il pranzo;
Ore 20.00: Passaggio del Simulacro a Guspini;
Ore 21.00: Spettacolo musicale nell’anfiteatro di Arbus;
Ore 22.30: Arrivo del Simulacro ad Arbus e spettacolo pirotecnico;
Ore 23.00: Rientro del Simulacro nella Chiesa Parrocchiale di San Sebastiano Martire in Arbus e Benedizione Eucaristica.

Durante le giornate dei festeggiamenti si potrà partecipare, con i propri scatti, al Concorso fotogragico “Festa di Sant’Antonio: tradizione, cultura e devozione”.

La festa è organizzata dal Comitato per i festeggiamenti in onore di Sant’Antonio da Padova, costituito in seno alla Pro Loco di Arbus
Sito internet: http://www.festasantantoniodisantadi.com/