Articoli

Arbus, San Sebastiano Martire 2019

Patrono della Parrocchia e della Cittadina

Si svolgeranno da venerdì 18 a domenica 20 Gennaio 2019 i festeggiamenti in onore di San Sebastiano Martire, glorioso santo protettore della cittadina di Arbus.

Di seguito il programma:

TRIDUO DI PREPARAZIONE

Venerdì 18 – Sabato 19 Gennaio
Chiesa Parrocchiale di San Sebastiano
ore 16,15 – S. Rosario e Vespri
ore 17,00 – Santa Messa

Sabato 19 Gennaio
Zona industriale
Falò di San Sebatiano
ore 19,00 – Accensione e benedizione del falò
ore 21,00 – Musica Live con
— Panki (Almamediterranea) Live Acustic Trio
ore 23,00 – Dj Set con Bastiano

Street Food

SOLENNITA’ DI SAN SEBASTIANO

Domenica 20 Gennaio
ore 8,00 – Santa Messa nella Chiesa Parrocchiale;
ore 10,30 – Solenne Processione in onore del Santo
ore 11,00 – Solenne Concelebrazione Eucaristica in onore del Patrono
Al termine: distribuzione delle arance benedette in onore del Santo.


20 Gennaio – San Sebastiano Martire

San Sebastiano, martire, che, originario di Milano, venne a Roma, come riferisce sant’Ambrogio, al tempo in cui infuriavano violente persecuzioni e vi subì la passione; a Roma, pertanto, dove era giunto come ospite straniero, ebbe il domicilio della perpetua immortalità; la sua deposizione avvenne sempre a Roma ad Catacumbas in questo stesso giorno.
Martirologio Romano
Notizie storiche su San Sebastiano Martire »

Arbus, San Sebastiano Martire 2018

Patrono della Parrocchia e della Cittadina

Si svolgeranno da mercoledì 17 a sabato 20 Gennaio 2018 i festeggiamenti in onore di San Sebastiano Martire, glorioso santo protettore della cittadina di Arbus.

Di seguito il programma:

TRIDUO DI PREPARAZIONE

Mercoledì 17 – Giovedì 18 – Venerdì 19 Gennaio
Chiesa Parrocchiale di San Sebastiano
ore 16,15 – S. Rosario e Vespri
ore 17,00 – Santa Messa

Venerdì 19 Gennaio
Oratorio San Giovanni Bosco
ore 18,30 – Accensione del Falò in onore del Santo presso il campetto
Festa con premiazioni della Caccia al Tesoro*

SOLENNITA’ DI SAN SEBASTIANO

Sabato 20 Gennaio
ore 8,00 – Santa Messa nella Chiesa Parrocchiale;
ore 9,30 – Santa Messa nel Centro Anziani di Viale Gramsci;
ore 16,00 – Solenne Processione in onore del Santo
con l’accompagnamento della Banda Musicale “Ennio Porrino” di Arbus, del Gruppo “Is Carradoris”, dei Gruppi Folkloristici “Gruppo Folk Città di Arbus” e “Ass. Cult. Folkloristica Sant’Antonio Arbus”.
> Itinerario: Partenza dalla Chiesa Madre, per Via Alessandro Manzoni, Via Felice Cavallotti, Via Giuseppe Verdi, Via Sen. Raimondo Garau, Via Pietro Leo, Via Rinascita, Via Roma, Via Nino Bixio, Piazza Cavalleria, Via Libertà, Via Repubblica, rientro nella Chiesa Madre
ore 17,00 – Solenne Concelebrazione Eucaristica in onore del Patrono
Al termine: distribuzione delle arance benedette in onore del Santo.

 

* Per il buffet previsto nella cerimonia di premiazione occorre prenotarsi entro merc. 17 Gennaio in Sacrestia.
Quota di partecipazione € 2,00 – gratis per i vincitori


20 Gennaio – San Sebastiano Martire

San Sebastiano, martire, che, originario di Milano, venne a Roma, come riferisce sant’Ambrogio, al tempo in cui infuriavano violente persecuzioni e vi subì la passione; a Roma, pertanto, dove era giunto come ospite straniero, ebbe il domicilio della perpetua immortalità; la sua deposizione avvenne sempre a Roma ad Catacumbas in questo stesso giorno.
Martirologio Romano
Notizie storiche su San Sebastiano Martire »

San Sebastiano 2017

Patrono della Parrocchia e della Cittadina

Si svolgeranno dal 17 al 22 Gennaio 2017 i festeggiamenti in onore di San Sebastiano Martire, glorioso santo protettore della cittadina di Arbus.

Di seguito il programma:

TRIDUO DI PREPARAZIONE

Martedì 17 – Mercoledì 18 – Giovedì 19 Gennaio
ore 16,00 – Rosario, Vespri, Santa Messa con omelia

SOLENNITA’ DI SAN SEBASTIANO

Venerdì 20 Gennaio
ore 8,30 – Santa Messa nella Chiesa Parrocchiale;
ore 9,30 – Santa Messa nel Centro Anziani di Viale Gramsci;
ore 16,00
Processione in onore del Santo
con l’accompagnamento della Banda Musicale “Ennio Porrino” di Arbus, delle Associazioni, del Gruppo “Is Carradoris”, dei Gruppi Folkloristici “Gruppo Folk Città di Arbus” e “Ass. Cult. Folkloristica Sant’Antonio Arbus”.
> Itinerario: Partenza dalla Chiesa Parrocchiale, per Via Repubblica, Via Giuseppe Verdi, Via Senatore Garau, Via Pietro Leo, Via Rinascita, Via Roma, Via Nino Bixio, Piazza Cavalleria, Via Libertà, Via Repubblica, rientro nella Chiesa Parrocchiale
ore 17,00 – Santa Messa Solenne
Concelebrazione presieduta da Mons. Giovanni Paolo Zedda, vescovo della Diocesi di Iglesias
Al termine: distribuzione delle arance benedette in onore del Santo.
Spettacolo di luci

Sabato 21 Gennaio
ore 8,00 – Santa Messa nella Chiesa Parrocchiale;
ore 17,00 – Santa Messa nella Chiesa Parrocchiale;
ore 18,30 – Concerto del Coro di Voci Bianche “Coro Anch’io” dell’Istituto Comprensivo di Terralba diretto dal Maestro Dante Muscas, nella Chiesa Parrocchiale.

Domenica 22 Gennaio
ore 8,00 – Santa Messa nella Chiesa Parrocchiale;
ore 10,30 – Santa Messa nella Chiesa Parrocchiale
Al termine: Benedizione delle arance che i ragazzi dei gruppi catechistici offriranno ai malati nelle loro case.
ore 17,00: “Chiese di Arbus: Appunti e Disappunti”
Don Francesco Tuveri espone la storia delle Chiese e presenta recenti ricerche su Arbus, nell’Oratorio San Giovanni Bosco


20 Gennaio – San Sebastiano Martire

San Sebastiano, martire, che, originario di Milano, venne a Roma, come riferisce sant’Ambrogio, al tempo in cui infuriavano violente persecuzioni e vi subì la passione; a Roma, pertanto, dove era giunto come ospite straniero, ebbe il domicilio della perpetua immortalità; la sua deposizione avvenne sempre a Roma ad Catacumbas in questo stesso giorno.
Martirologio Romano
Notizie storiche su San Sebastiano Martire »

Si svolgerà domenica 18 settembre la 15^ edizione della Festa della Solidarietà Auser

Una festa all’insegna dei Valori Auser
Solidarietà, Impegno, Partecipazione, Integrazione

Il programma prevede una serie di appuntamenti lungo tutta la giornata

ore 9,30: Messa della Solidarietà celebrata da Don Tarcisio Ortu e da Don Gian Luca Carrogu presso l’Anfiteatro Comunale

ore 10,20: Cerimonia d’inaugurazione
15^ Festa della Solidarietà Auser
presenta il progetto Franca Cherchi – Presidente regionale Auser Sardegna

Saluti:
Antonio Ecca – Sindaco di Arbus
Eugenio Vargiu – Presidente Auser Arbus
Efisio Lasio – Segretario Territoriale CGIL
Salvatore Mallocci – Seg. Ter. SPI
Gian Piero Farru – Presidente Centro di Servizio per il Volontariato Sardegna Solidale

Esibizione Gruppo Associazione Culturale Folkloristica Sant’Antonio Arbus
accompagnato dal fisarmonicista Ireneo Massidda e dalle launeddas di Stefano Pinna

interventi di Michele Carrus – Seg. Gen. Regionale CGIL e di Mina Cilloni – Segretario Gen. Regionale Sindacato Pensionati Italiani – SPI Cgil
conclusioni di Enzo Costa – Presidente Nazionale Auser

Esibizione Gruppo Folk Associazione ProLoco di Arbus
accompagnato dal fisarmonicista Gianfranco Caboni

consegna attestati di partecipazione alle AUSER presenti

ore 13,00: pausa pranzo
ore 15,30: convegno dibattito dal titolo
Arbus – Storia, Cultura mineraria e Ambiente come ricchezza e opportunità di crescita

ore 17,00: pomeriggio musicale
estrazione finale della lotteria della solidarietà

a seguire musica e balli di gruppo con Roberta Pani e la WR Recording di Arbus

ore 20,00: chiusura manifestazione

15^ Festa della Solidarietà Auser – 18 Settembre 2016

 

Arbus, 17-20 Gennaio 2016

Si svolgeranno dal 17 al 20 Gennaio 2016 i festeggiamenti in onore di San Sebastiano Martire, patrono della Parrocchia principale e della cittadina di Arbus.

Di seguito il programma:

TRIDUO DI PREPARAZIONE

Domenica 17 Gennaio
ore 16,30 – Rosario, Vespri

Lunedì 18 e Martedì 19 Gennaio
nella Chiesa Parrocchiale
ore 16,15 – Rosario, Vespri, Santa Messa

SOLENNITA’ DI SAN SEBASTIANO

Mercoledì 20 Gennaio
ore 8,30 – Santa Messa;
ore 16,00
Processione in onore del Santo
con l’accompagnamento della Banda Musicale “Ennio Porrino” di Arbus, delle Associazioni, del Gruppo “Is Carradoris”, dei Gruppi Folkloristici
> Itinerario: Partenza dalla Chiesa Parrocchiale, Via Manzoni, Via Cavallotti, Via Repubblica, Via XX Settembre, Via Senatore Garau, Via Repubblica, Rientro nella Chiesa Parrocchiale
Santa Messa Solenne
Concelebrazione dell’Eucarestia
Il Panegirico del Santo tenuto da Don Vincenzo Salis.
Al termine: distribuzione delle arance benedette in onore del Santo.
Spettacolo pirotecnico

MUSICAL “L’ATTESO”

Domenica 24 Gennaio
nel Salone dell’Orotorio San Giovanni Bosco
ore 17,30 – 19,30 (replica)
Musical “L’Atteso” – La buona novella del Natale
di Daniele Ricci
Presenta il gruppo della Pastorale Giovanile Diocesana

20 Gennaio – San Sebastiano Martire

San Sebastiano, martire, che, originario di Milano, venne a Roma, come riferisce sant’Ambrogio, al tempo in cui infuriavano violente persecuzioni e vi subì la passione; a Roma, pertanto, dove era giunto come ospite straniero, ebbe il domicilio della perpetua immortalità; la sua deposizione avvenne sempre a Roma ad Catacumbas in questo stesso giorno.
Martirologio Romano

Notizie storiche su San Sebastiano Martire »

 

In occasione dei festeggiamenti in onore di Sant’Antonio Abate l’Associazione Culturale Folkloristica Sant’Antonio Arbus organizza per sabato 16 gennaio 2016 un Falò rionale.

Falò rionale - Festa di Sant'Antonio Abate, Arbus

Falò rionale – Festa di Sant’Antonio Abate, Arbus

Il programma prevede:

  • Sabato 9 e domenica 10 gennaio: raccolta legna per le vie del paese
  • Lunedì 11 gennaio: inizio trasporto legna in Via Pietro Leo
  • Venerdì 15 Gennaio gennaio: preparazione Falò
  • Sabato 16 Gennaio
    Ore 17.00 Santa Messa nella Chiesa Beata Vergine Maria Regina
    Ore 18.45 Benedizione degli animali domestici nell’area falò
    Ore 19.00 Accensione Falò
    Ore 20.00 circa Degustazione offerta in collaborazione con l’Associazione Pecora Nera di Arbus
    A seguire balli tradizionali e di gruppo con Ireneo Massidda nel campetto dell’Oratorio San Giuseppe.

Questa edizione è realizzata in collaborazione con le Parrocchie cittadine di San Sebastiano e della Beata Vergine Maria Regina, l’Oratorio San Giuseppe e l’Associazione Pecora Nera di Arbus.