01.05.2016 Festa del Lavoro – Miniere Ingurtosu, Comune di Arbus

Programma dell’intera manifestazione

La Festa del Lavoro del 1 Maggio 2016 in Sardegna riparte da un luogo simbolo del lavoro: le miniere di Ingurtosu.
Una giornata intera di Eventi, Musica, Dibattiti e Cultura, immersi alla scoperta di un territorio mozzafiato.

Una Miniera di Storie è il titolo scelto per riconoscere alle Miniere la loro forte valenza simbolica di luogo custode di una storia epica e drammatica insieme, che condensa sia vicende singole che collettive.

Ma oltre la memoria, qui convergono le sfide attuali e future: la riconversione ecologica, il turismo sostenibile, la valorizzazione di un patrimonio esclusivo, la riappropriazione identitaria dei luoghi.
In una parola: il riscatto possibile.

ALLA SCOPERTA DEL TERRITORIO

8.00 – 12.00  Il Sentiero del Minatore: partendo da Arbus si raggiungerà la località di Canau con la sua piccola sorgente d’acqua, attraversato un fitto bosco di querce condito di pause e ristoro si proseguirà per Genna de Bentu lungo il sentiero che anticamente percorrevano i minatori per recarsi al lavoro in miniera ad Ingurtosu. Vari chilometri immersi nella macchia mediterranea di
cisto, erica, corbezzolo, phillirea, muschi, licheni, e dove è possibile osservare una ricca fauna selvatica tra cui spicca il Cervo Sardo.
15.00 – 20.00  La miniera di Ingurtosu: con visite guidate di gruppo, ci sarà l’occasione di andare alla scoperta del Pozzo Gal e dei musei del sito Geominerario che ospitano il
modernissimo museo multimediale, la ricostruizione delle antiche gallerie e le preziose collezioni naturalistiche corredate da percorsi educativi adatti a grandi e bambini.
(info & prenotazioni visite e passeggiata a cura del CEAS – 349.6296942 – 339.6939435)
13.00 – 15.00  Pranzo tipico a base di prodotti locali: Antipasto di terra, Malloreddus alla Campidanese, Agnello arrosto compreso di vino e contorno a 12,00 Euro.
(info & prenotazioni a cura della Proloco 349.6296942)

LAVORO, SVILUPPO, TERRITORIO – CGIL

11.30 – 13.00  Dibattito su Lavoro e Sviluppo a cura della Segreteria provinciale CGIL Medio Campidano
OSPITI:
Michele Carrus – Segretario generale CGIL Sardegna
Mina Cilloni – Segretaria SPI CGIL Sardegna
Antonello Ecca – Sindaco di Arbus
Siro Marroccu – Deputato della Repubblica
Michele Piras – Deputato della Repubblica
Ignazio Angioni – Senatore della Repubblica
Luca Pizzuto – Consigliere regionale della Sardegna
Presiede: Efisio Lasio – Segretario provinciale CGIL Medio Campidano

EVENTI E CELEBRAZIONI

15.30 – 17.30  SenzaChiederePermesso: film di Pietro Perotti sulle lotte operaie nella Mirafiori degli anni Settanta. Presenta Gianni Usai, introduce Veronica Aru, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Arbus. Proiezione presso Sala didattica di Pozzo Gal. Ingresso libero
16.30  Celebrazione Santa Messa: presso la Chiesa di Santa Barbara, avverrà la tradizionale celebrazione in onore di San Giuseppe patrono dei lavoratori con benedizione al mondo del lavoro
17.30 – 23.00  Free Speech: brevi incursioni dal palco che inframmezzeranno il concerto con interventi e contributi a cura di
Michele Schirru – Vice Sindaco del Comune di Arbus
Valentina Esu – Eutropia, Manager culturale
Lilli Pruna – Sociologa del lavoro
Franco Uda – Coordinamento nazionale ARCI
Maria Pia Pizzolante – Portavoce nazionale TILT!

GRAN CONCERTO POZZO GAL

dalle 17.30

ARROGALLA
CHIARA EFFE
CLAUDIA ARU
ALMAMEDITERRANEA

Presentano: LE LUCIDE

Primo Maggio Duemilasedici - Festa del Lavoro - Miniere Ingurtosu | Pozzo Gal | Comune di Arbus
Primo Maggio Duemilasedici – Festa del Lavoro – Miniere Ingurtosu | Pozzo Gal | Comune di Arbus

EVENTI  MUSICA  IDEE  NATURA

Comune di Arbus – CGIL – ProLoco Arbus – CEAS Ingurtosu (Associazione Zampa Verde) – Eutropia – CIAO Arbus – Parco Geominerario Storico Ambientale della Sardegna – AUSER Arbus – Arci – Tilt! – GAL Linas Campidano – IGEA SpA – Regione Autonoma della Sardegna

MINIERE INGURTOSU – POZZO GAL – COMUNE DI ARBUS

www.unaminieradistorie.it
– scarica il volantino in pdf

Mercoledì 20 aprile 2016 Valeria Pecora, l’autrice di Le Cose Migliori sarà ospite della trasmissione pomeridiana “Siamo Noi”, dalle 15,20 in diretta televisiva dagli studi di Tv2000.

Valeria Pecora su Tv2000 > Potremmo seguirla in TV sul canale 28 del digitale terrestre, sul canale 140 di Sky o direttamente su questa pagina.

(…)

Live Tv2000

Valeria Pecora su Tv2000 > L’intervista su Tv2000: “Malata di Parkinson, mia madre è diventata per me una figlia”
(aggiornamento del 20 aprile 2016)

Le Cose Migliori di Valeria Pecora – Lettere Animate, 2015
Valeria Pecora, Le Cose Migliori, Lettere Animate, 2015

Una vita apparentemente tranquilla, serena, all’interno di una famiglia del ceto medio viene spazzata via dalla tragedia della malattia. La madre di Irene si ammala di Parkinson e questo evento cambierà il corso di tutte le loro esistenze, la sua e quella di tutta la sua famiglia. Il punto di rottura viene segnato dalla finale dei mondiali di calcio. 8 luglio del 1990 e un’afosa giornata estiva segnerà per sempre la sorte della protagonista. Nelle ore che precedono la partita più seguita al mondo che Irene abbandonerà per sempre i panni dell’infanzia per vestire quelli dell’età adulta. La piccola cade, inciampa in un masso grezzo di cemento lasciato per dimenticanza sull’asfalto: un guidatore distratto che corre troppo, sua madre che viene sequestrata dalla prima avvisaglia della malattia……

Valeria Pecora, nata il 06.04.1982 a Cagliari, abita ad Arbus, un piccolo paese nel Medio Campidano in Sardegna. Lavora come guida turistica in lingua inglese, francese e spagnola presso un Tour Operator di Cagliari. Ama leggere e scrivere. “Le cose migliori” (Lettere Animate, 2015) è il suo romanzo d’esordio.

> La presentazione dell’autrice del suo romanzo d’esordio “Le Cose Migliori”

Tornano i motori ad Arbus.
Il 17 aprile ci sarà il 1° Slalom di Arbus tra Dune e Miniere, Ingurtosu

Il programma prevede per sabato 16 aprile ad Arbus le verifiche sportive, dalle 15,00 alle 19,30 presso l’Hotel Meridiana e le verifiche tecniche, nel piazzale dell’Anfiteatro comunale.

Domenica 17 aprile dalle 8,00 alle 9,00 ci sarà un’altra sessione di verifiche sportive alla direzione gara e tecniche dalle 8,30 al Pozzo Gal a Ingurtosu.
La prima manche sul percorso della SP 66 sarà alle ore 10,00.
Termine della gara previsto per le 15,00 circa.

Le premiazioni saranno effettuate a Pozzo GAL ad Ingurtosu alle 17:30, mentre le eventuali verifiche tecniche post gara presso l’Officina Gian Luigi Largiu ad Arbus.

La direzione gara è affidata a Mauro Guazzi.

1^ Slalom di Arbus tra Dune e Miniere | Ingurtosu - Arbus, 16-17 Aprile 2016
1^ Slalom di Arbus tra Dune e Miniere | Ingurtosu – Arbus, 16-17 Aprile 2016

La gara, valida per il Trofeo AIDO Sardegna 2016 “Slalom”, indetto dal Comitato Organizzatori Slalom Sardegna – Gruppo comunale Aido Mario Fodde Cuglieri – è organizzata dall’Aci Cagliari per lo Sport in collaborazione con l’Arbus Pro Motors e il Comune di Arbus.

Il percorso del 1° Slalom di Arbus tra Dune e Miniere visualizza

Sito ufficiale dell’evento: slalomarbus.flazio.com

Degustazione prodotti tipici arburesi

L’Associazione Culturale Pecora Nera di Arbus, in collaborazione con l’organizzazione dello Slalom, propone una degustazione speciale di prodotti tipici arburesi per poter vivere al meglio la nuova esperienza automobilistica nel bellissimo e suggestivo territorio di Arbus!
Per informazioni: Facebook – Degustazione prodotti tipici arburesi

Il Comune di Arbus, la Pro Loco, l’Anspi Arbus e le associazioni arburesi organizzano il “Carnevale 2016“, con un concorso in maschera.

Di seguito il programma:

4 febbraio – dalle ore 16: CarnevaliAmo
Festa di Carnevale all’Oratorio San Giuseppe

6 febbraio – dalle ore 16: Sfilata di maschere individuali e di gruppo nelle strade e piazze del paese – musica e chiacchiere per tutti

8 febbraio – dalle ore 16: CarnevaliAmo
Festa di Carnevale all’Oratorio San Giovanni Bosco

9 febbraio – dalle ore 16: Sfilata di maschere individuali e di gruppo nelle strade e piazze del paese – musica e zeppole per tutti – premiazione del concorso

Carnevale 2016 | Arbus, 04-09 Febbraio 2016
Carnevale 2016 | Arbus, 04-09 Febbraio 2016
Premi concorso in maschera

Maschere di gruppo adulti o bambini
1^ premio: buono acquisto 100 Euro
2^ premio: buono acquisto 70 Euro
3^ premio: buono acquisto 50 Euro

Maschere individuali adulti o bambini
1^ premio: buono acquisto 50 Euro
2^ premio: buono acquisto 30 Euro
3^ premio: buono acquisto 20 Euro

Premio per il gruppo più numeroso
– buono acquisto 100 Euro

L’iscrizione per il concorso in maschera è gratuita e potrà essere fatta tutti i giorni dalle 17 alle 19 presso la sede della Pro Loco Arbus.

Giornata della Memoria – Arbus

Sabato 30 gennaio, alle ore 10.30, presso l’Aula Magna dell’Istituto Turistico – Arbus, sarà ricordata la tragedia della Shoah con un’iniziativa pubblica di dibattito e racconto.

L’iniziativa è promossa dal Comune di Arbus e dall’ANPI del Medio Campidano. Sono invitati a partecipare le Scuole e tutta la cittadinanza.

Parteciperanno: Natalino Piras, autore del libro “Il dio che sta ad Auschwitz. Sonata di viaggio”; Fabio Angei e Valentina Vinci (racconto del viaggio “Treno della Memoria – 2015”); Carlo Marras (Presidente ANPI Medio Campidano).

Introducono: Antonello Ecca (Sindaco di Arbus) e Michele Schirru (Vice Sindaco e Assessore alla Cultura di Arbus)

Giornata della Memoria - Imparare dalla storia per non essere condannati a ripeterla | Arbus, 30 Gennaio 2016
Giornata della Memoria – Imparare dalla storia per non essere condannati a ripeterla | Arbus, 30 Gennaio 2016

Sabato 23 Gennaio 2016, alle ore 17,00, presso la Sala Consiliare di Via Pietro Leo – Arbus, Michele Rovelli presenterà il video del Progetto Chería realizzato nel Comune di Arbus, a Piscinas e Scivu, ed intratterrà il pubblico con le sue canzoni in compagnia della Poetessa Lollo Manca e di Marco Concas, editore di Chìmbe.

Progetto Chería - Michele Rovelli | Arbus, 23 Gennaio 2016
Progetto Chería – Michele Rovelli | Arbus, 23 Gennaio 2016

La presentazione, organizzata dall’Università della Terza Età di Arbus, rientra nell’ambito delle manifestazioni del Natale Insieme.

L’evento è realizzato con il patrocinio del Comune di Arbus e del Consiglio Regionale della Sardegna.