Scivu – Spiaggia e dune nella Costa Verde, Arbus

Proseguendo lungo il litorale di Piscinas, superando di volta in volta gli scogli che inframmezzano le varie insenature, si raggiunge la selvaggia spiaggia di Scivu che altro non è dunque che il naturale prolungamento di Piscinas, con le sue magiche dune.

Lo scenario è simile anche se in questo sito le dune non si spingono verso l’entroterra e la natura appare al contempo ancora più selvaggia. Le pareti di arenaria che cingono la spiaggia composta da finissima sabbia dorata, assumono al calar del sole una spettacolare colorazione rossastra.

Scivu è lunga distesa sabbiosa addossata a delle alte rocce di arenaria sulla cui sommità si trova l’area parcheggio auto, raggiungibile da un’unica strada. L’accesso alla lunga spiaggia è agevolato da una lunga passerella sulle dune che scende verso il mare.

La spiaggia e il complesso delle dune di questa località rientrano, per il loro valore ambientale, nel Sito di Importanza Comunitaria da Piscinas a Riu Scivu e sono inoltre sede di un’importante Oasi WWF.

La località, una delle mete privilegiate degli amanti della natura, è raggiungibile sia da Arbus che da Fluminimaggiore lasciando la Strada Statale 126, seguendo le indicazioni per la Colonia Penale di Is Arenas. Attraversate le miniere di Gennamari, dopo qualche chilometro si svolta a sinistra e si percorre l’ultimo tratto di strada verso sud che poi vira a destra e degrada verso il mare all’orizzonte.

Il promontorio di Capo Pecora chiude a sud la lunga distesa di sabbia di questa perla della Sardegna.

– Informazioni per visite all’Oasi WWF

Scivu

Costa Verde - Scivu

Scivu

Costa Verde - Scivu

Scivu

Costa Verde - Scivu

Scivu

Costa Verde - Scivu