Articoli

Si terrà il 24 e 25 agosto 2019, l’ultimo fine settimana di Agosto, a Montevecchio la 26a edizione della Sagra del Miele.

Un vastissimo programma animerà le due giornate dalla mattina fino alla sera e, anche se il miele sarà il grande protagonista, la sagra non si limiterà al solo prodotto delle api. Spazierà come sempre dallo sport al turismo, alla cultura al paesaggio e all’intrattenimento per grandi e piccoli.

Tutto ciò è reso possibile anche grazie al supporto dei numerosi partner e collaboratori, che accompagneranno i visitatori nelle varie attività.

All’esterno del palazzo della Direzione sarà possibile degustare i mieli che hanno ricevuto attestati di qualità nel 20o concorso mieli tipici della Sardegna accompagnati dalla tradizionale ricotta.

PROGRAMMA XXVI SAGRA DEL MIELE
24 e 25 AGOSTO 2019

SABATO 24 AGOSTO

ore 9:30 – ex Mensa Impiegati
Convegno tecnico “Apicoltura nel Mediterraneo, tra cambiamenti climatici e innovazione sostenibile”
a cura dell’Agenzia Laore Sardegna

A seguire
Concorso Regionale Premio Qualità Mieli tipici della Sardegna
a cura dell’Agenzia Laore Sardegna

ore 10:00 – Palazzo della Direzione della Miniera
Laboratorio di malloreddus e frégula sarda
a cura dell’AUSER Guspini

ore 16:00 – ex Mensa Impiegati
Tavola rotonda ”Il ruolo del’Apicoltura sarda, tra cambiamenti climatici e innovazione sostenibile”
a cura dell’Agenzia Laore Sardegna

ore 16:30 – Piazzale Rolandi
Laboratorio per bambini “Costruttori di api”
a cura di Legambiente-Ceas Montevecchio

ore 17:00 – Palazzo della Direzione della Miniera
Laboratorio di malloreddus e frégula sarda
a cura dell’AUSER Guspini

ore 18:00 – Piazzale Rolandi
“Burro Show”… Unico e inimitabile
Un giocoliere, un clown, un esperto equilibrista, ma più di ogni altra cosa un artista a tuttotondo. Il suo Show senza fiato si pone il solo obiettivo di far dimenticare la routine quotidiana e scappare con la mente nei mondi del divertimento… Spettacolo adatto a tutte le età – a cura di Circo Mano a Mano

ore 18:30 – Piazzale Rolandi
Escursione nell’Areale del Cervo sardo
a cura di Legambiente-Ceas Montevecchio e dell’Agenzia regionale FoReSTAS

ore 19:00 – Piazzale Rolandi
Passeggiata nel borgo di Gennas
a cura dell’Associazione Minatori Sa Mena e di Lugori Scarl
(durata 1 ora, in lingua inglese, francese e tedesca)

ore 19:30-22:00 – Piazzale Rolandi
Nordic Walking Lungo la strada per Ingurtosu
a cura di Nordic Walking Sardegna

DOMENICA 25 AGOSTO

ore 9:30 – fronte Chiesa S. Barbara
Escursione al settore di Levante della Miniera di Montevecchio lungo il Cammino Minerario di Santa Barbara
a cura della Fondazione Cammino Minerario di Santa Barbara

ore 10:00 – 16.00 – Ex Foresteria di Montevecchio
Annullo speciale per il bicentenario della nascita di Giovanni Antonio Sanna
a cura del Comune di Arbus in collaborazione con Poste Italiane

ore 10:00 – Palazzo della Direzione della Miniera
Laboratorio di malloreddus e frégula sarda
a cura dell’AUSER Guspini

ore 16:30 – Piazzale Rolandi
Laboratorio per bambini
“Costruttori di api”
a cura di Legambiente-Ceas Montevecchio

ore 17:00 – Palazzo della Direzione della Miniera
Laboratorio di malloreddus e frégula sarda
a cura dell’AUSER Guspini

ore 18:00 – Piazzale Rolandi
“Bruscus l’uomo forzuto”
Uno spettacolo dal sapore d’altri tempi. Il forzuto Bruscus con la sua assistente Rotella ci porteranno in un’atmosfera di fine ‘800, quando si esibiva la forza e si sfoggiava il diverso. Non mancano i momenti di suspence e grasse risate… Spettacolo adatto a tutte le età – a cura di Circo Mano a Mano

ore 18:00 – Palazzo della Direzione della Miniera
Laboratorio dimostrativo “Dall’oro dell’alveare al bianco delle olive, Chef per una sera”
a cura di Arredamenti Nuove Tecnologie e della Fattoria Didattica Alba (max 10 persone)

ore 18:30 – Piazzale Rolandi
Escursione nell’Areale del Cervo sardo
a cura di Legambiente-Ceas Montevecchio e dell’Agenzia regionale FoReSTAS

ore 19:00 – Piazzale Rolandi
Omaggio a Giovanni Antonio Sanna per il bicentenario della nascita
Targa commemorativa, a cura dell’Amministrazione Comunale di Guspini

Altre attività di Sabato e Domenica:
Lato esterno Palazzo della Direzione

Degustazione dei mieli vincitori della 20^ edizione del Concorso Regionale Mieli tipici di Sardegna
A cura della Pro Loco

Assaggio di pane e ricotta con miele
A cura della Pro Loco

Distribuzione Piantine in fitocella ai bambini
a cura di FoReSTAS

Ex Garage Piazzale Rolandi
orario continuato 9:00-20:30
3^ Mostra scambio di Minerali
A cura del Gruppo Mineralogico Arburese

Palazzo della Direzione

“Collezione Castoldi”

“Donazione Tuveri“

“Fotografie e attrezzi di Miniera”
A cura dell’Associazione Minatori Sa Mena

“I Tesori naturali di un’Isola”
A cura dell’Agenzia FoReSTAS

I Saperi locali: s’unguentu de cera noa.
A cura della Pro loco

Materiali e attrezzature dell’Apicoltura
A cura della Pro loco

Sagra del Miele | Montevecchio 24-25 Agosto 2019

L’evento è organizzato dall’Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Guspini in collaborazione con l’Associazione Pro Loco.

Si ringraziano per la collaborazione:
Arredamenti Nuove Tecnologie
Associazione Sa Mena
Armentizia Moderna
Auser Guspini
Comune di Arbus
Fattoria Alba
Gruppo Mineralogico Arburese
Legambiente Ceas Montevecchio
Lugori Scarl
Nordic Walking Sardegna
Panificio Antonio Piras di Marcello e Claudia Piras

31a Sagra delle Olive, dell’Agroalimentare e dei Mestieri locali | Gonnosfanadiga – 17, 18, 19 Novembre 2017

Si svolgerà nel fine settimana dal 17 al 19 Novembre a Gonnosfanadiga la 31a edizione della Sagra delle Olive, dell’Agroalimentare e dei Mestieri locali.
Prodotti tipici, degustazioni, laboratori, folklore e cultura saranno messe in mostra in una della vetrine più importanti del Medio Campidano.

Sarà possibile visitare la cittadina di Gonnosfanadiga, i suoi frantoi e i monumenti del paese con il trenino turistico, accompagnati da una guida.

La manifestazione partirà Venerdì 17 con l’esposizione della bandiera “Città dell’Olio” presso l’Aula Consiliare del Comune; alle ore 18,00 ci sarà l’inaugurazione ufficiale di questa edizione.

Sabato mattina, a partire dalle ore 9,00, è previsto un ricco programma: oltre all’apertura degli stand, saranno promossi percorsi guidati di analisi sensoriale e degustazione dell’olio, a cura dell’agenzia regionale Laore Sardegna. A metà mattina saranno presentati due concorsi regionali: il primo “Olive da tavola in salamoia al naturale di Sardegna – Nera di Gonnos”, giunto alla quinta edizione alle ore 11,00, mentre il secondo “Olio Nuovo”, giunto alla 17a edizione, subito dopo a mezzogiorno.
Sempre sabato ci saranno due partenze del Trenino turistico, una la mattina alle ore 9,00, l’altra nel primo pomeriggio alle ore 15,00.
Un appuntamento da non mancare assolutamente sarà infine quello della vestizione della Sposa in abito tradizionale gonnese, alle ore 17,00.

Domenica 19, giorno di chiusura della sagra, la mattina ci sarà un laboratorio del sapone: sull’olio e la cosmesi nella tradizione locale e verrà avviato il trofeo Sagra delle Olive Gonnosfanadiga dei nostri Maîtres d’Hotel. Ci saranno poi due premiazioni, una alle ore 12,00 per il miglior stand; l’altra alle ore 16,30 per il trofeo Sagra delle Olive. Come il giorno prima, sono previste due partenze del Trenino turistico: una la mattina alle 9,00, l’altra nel primo pomeriggio alle ore 15,00.
La sera alle ore 18,00 ci sarà la degustazione delle bruschette all’olio extravergine di oliva, mentre alle ore 21,00 calerà il sipario di questa edizione con la chiusura degli stand.

Il weekend della Sagra sarà anche l’occasione per visitare la mostra museo della Banda Musicale G. Puccini (nel frantoio Sogus, piazzetta di Via Cagliari) e l’esposizione naturalistica del Monte Linas nei locali del Monte Granatico, in Via Roma.

VENERDÌ 17 NOVEMBRE
ore 17.00
Esposizione della bandiera “Città dell’Olio”
presso l’Aula Consiliare del Comune
ore 18.00
Inaugurazione della XXXI Sagra delle Olive
alla presenza del Sindaco di Gonnosfanadiga Fausto Orrù, di Autorità politiche regionali e locali e della Banda Musicale “G. Puccini”.
Premiazione delle scuole di Gonnosfanadiga che hanno partecipato al Concorso a tema “La Siccità”

SABATO 18 NOVEMBRE
ore 9.00
– Apertura stand
– Laboratorio del gusto “Percorsi guidati di analisi sensoriale e degustazione degli oli d’oliva” a cura dell’Agenzia Laore Sardegna
– Partenza Trenino Turistico
(Fiera Mercato)
ore 10.00
Convegno a cura dell’Agenzia Laore Sardegna
presso la Biblioteca Comunale di Viale Kennedy
ore 11.00
Presentazione del 5° Concorso regionale “Olive da tavola in salamoia al naturale di Sardegna – Nera di Gonnos”
ore 12.00
Presentazione del 17° Concorso regionale “Olio Nuovo”
ore 15.00
Partenza Trenino Turistico pomeridiano
(Fiera Mercato)
ore 17.00
Vestizione della Sposa in abito tradizionale Gonnese
ore 21.00
Chiusura degli stand

DOMENICA 19 NOVEMBRE
ore 9.00
– Apertura stand
– Partenza Trenino Turistico
(Fiera Mercato)
ore 9.30
– Laboratorio del Sapone: Olio e Cosmesi nella Tradizione Locale
– Trofeo Sagra delle Olive Gonnosfanadiga
dei nostri Maîtres d’Hotel
ore 12.00
Premiazione concorso “Miglior Stand”
ore 15.00
Partenza Trenino Turistico pomeridiano
(Fiera Mercato)
ore 16.30
Premiazione Trofeo Sagra delle Olive
ore 18.00
Degustazione delle bruschette all’olio extravergine di oliva
ore 21.00
Chiusura stand

 

15^ Sagra della Capra – Arbus, 23 e 25 Agosto 2017

La 15^ edizione dalla Sagra della Capra si svolgerà nei giorni 23 e 25 Agosto 2017.

Mercoledì 23 Agosto è previsto alle ore 9,00 un Tour dei caprili dell’Arburese; per una migliore organizzazione è richiesta la prenotazione che potrà essere fatta chiamando il numero 347 81 91 834.

Venerdì 25 Agosto è il giorno fissato per la degustazione, momento principale della sagra.
Nella serata presso l’Anfiteatro comunale di Arbus:
alle ore 17,00 ci sarà l’apertura degli stands espositivi;
alle ore 18,00 è previsto un Laboratorio di Caseificazione con il latte che sarà trasformato in formaggio e ricotta;
alle ore 19,30 sarà proposta la degustazione di prodotti caprini, cucinati secondo la tradizione locale.
Durante la serata è previsto un intrattenimento musicale. Saranno presenti gli Scruzzonis di Siurgus Donigala.

L’edizione 2017 della Sagra della Capra è organizzato dall’Associazione culturale e per la biodiversità Pecora Nera di Arbus in collaborazione con la Regione Autonoma della Sardegna, il Comune di Arbus, l’agenzia Laore Sardegna, il Gal Linas Campidano.

Tra i partner non istituzionali si segnala la collaborazione del Chiosco Bar Franky di Pietro e Ida Frau e del Bar di Peppe Frau ad Arbus.

La sagra rientra fra gli eventi dell’Estate Arburese 2017.

___
Pagina Facebook dell’Associazione culturale e per la biodiversità Pecora Nera di Arbus

Arbus 29-30 Luglio 2016

L’Associazione Allevatori di Pecora Nera di Arbus organizza la 6^ edizione della Sagra della Pecora Nera di Arbus.

Venerdì 29 Luglio – Aula Consiliare Via Pietro Leo, Arbus
ore 09:30 La Pecora Nera di Arbus – Biodiversità del Territorio da valorizzare.
Convegno tecnico a cura dell’Agenzia Laore Sardegna (si veda più in basso)

Sabato 30 Luglio – Loc. Pitzinurri, Ingurtosu
ore 17,00 Apertura stand espositivi, spazi artigianali e culturali
ore 18,00 Laboratori – Caseificazione con latte di Pecora Nera di Arbus
ore 19,30 Inizio degustazione di carni e prodotti derivati di Pecora Nera di Arbus

Ajò benei !!!

 

CONVEGNO TECNICO

6° Sagra della pecora nera di Arbus

La pecora nera di Arbus
Biodiversità del territorio da valorizzare

Arbus, venerdì 29 luglio 2016, ore 9.30
Aula Consiliare, via Pietro Leo

Coordina i lavori:
Francesco Sanna, Laore Sardegna

Saluti delle Autorità
Antonello Ecca – Sindaco del Comune di Arbus
Rosalba Onnis – Assessore Agricoltura Comune di Arbus
Maria Ibba – Direttore Generale Laore Sardegna
Antonio Maccioni – Dirigente Laore Sardegna

Gli allevamenti di pecora nera e caprini del territorio Arburese.
Franco Atzori, Veterinario dell’Associazione Regionale Allevatori della Sardegna.

Le attività dell’Associazione Provinciale Allevatori per la conservazione della razza Pecora Nera di Arbus.
Aldo Manunta, Direttore APA Cagliari – Sassari.

I sistemi informativi geografici (GIS) per il monitoraggio delle endoparassitosi degli ovini e dei caprini in Sardegna e redazione di mappe epidemiologiche.
Giovanni Garippa, Professore ordinario di Malattie Parassitarie del Dipartimento di Medicina Veterinaria dell’Università di Sassari.

Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020.
Opportunità di sviluppo con le nuove Misure del PSR, biodiversità, investimenti, regimi di qualità, primo insediamento.
Tommaso Betza, Tecnico Laore Sardegna.

Dibattito

Chiude i lavori
Elisabetta Falchi, Assessore regionale dell’agricoltura e riforma agro-pastorale.

 

Arbus 29-30-31 Luglio – 01 Agosto 2015

L’Associazione Allevatori di Pecora Nera di Arbus vi invita alla 5^ edizione della Sagra della Pecora Nera di Arbus.

Manifesto della Sagra della Pecora Nera di Arbus 2015
Manifesto della Sagra della Pecora Nera di Arbus 2015

Di seguito il programma della manifestazione:

Mercoledì 29 Luglio – Aula Consiliare Via Pietro Leo, Arbus
ore 10:30 Valorizzazione delle produzioni dei territori rurali – Ruolo della biodiversità
Convegno a cura dell’Agenzia Laore e Agris Sardegna

Giovedì 30 Luglio – Aula Consiliare Via Pietro Leo, Arbus
ore 16,00 Analisi sensoriale dei formaggi tipici ovi-caprini
Degustazione guidata e analisi sensoriale dei formaggi tipici ovi-caprini

Venerdì 31 Luglio
ore 08,00 Tour degli Ovili
Viaggio alla scoperta della Pecora Nera di Arbus, allevamento, mungitura

Sabato 1 Agosto – Loc. Pitzinurri, Ingurtosu
ore 17,00 Apertura stand espositivi, spazi culturali e artigianali
ore 18,00 Laboratori – Caseificazione con latte di Pecora Nera di Arbus
ore 18,30 Inizio degustazione di carni e prodotti derivati di Pecora Nera di Arbus
La serata sarà animata dalla musica tradizionale sarda

Ajò benei !!!

Per altre informazioni: cell. +39 389 59 36 400 – e-mail:associazionepecoraneradiarbus@outlook.it