Articoli

Rally Parco Geominerario della Sardegna

Arbus Guspini Montevecchio
18 – 19 Maggio 2019

Si svolgerà nelle date del 18 e 19 Maggio 2019 la seconda edizione del Rally del Parco Geominerario della Sardegna. La gara, organizzata dalla Mediterranean Team in collaborazione con l’A.S.D. Ogliastra Racing, è stata regolarmente iscritta a calendario da ACI Sport. La gara, valida come Trofeo Miniere e Dune di Piscinas, si disputerà nei territori dei Comuni di Arbus e Guspini.

Programma

Chiusura Iscrizioni: 10/05/2019 alle ore 19:00
Consegna Road Book: 18/05/2019 dalle ore 09:00 alle 13:00 e dalle 14:30 alle 19:00 presso l’Hotel Sa Rocca” – Guspini 
Ricognizioni: 18/05/2019  dalle ore 09:15 alle 19:00 
Verifiche Sportive: 18/05/2019 dalle ore 13:30 alle 18:00 presso Scuola Elementare S. Satta – ingresso cortile via Guglielmo Manconi, Guspini
Verifiche Tecniche: 18/05/2019  dalle ore 14:00 alle 18:30 presso Scuola Elementare S. Satta – ingresso cortile via Guglielmo Manconi, Guspini
Cerimonia di Partenza: 18/05/2019  dalle ore 19:30 presso Piazza XX Settembre, Guspini
Elenco Verificati ed Ammessi alla Partenza: 19/05/2019 alle ore 09:30 presso Direzione Gara e Palco di Partenza 
Partenza: 19/05/2019 alle ore 11:00 presso via della Pineta, Arbus
Arrivo e Premiazioni: 19/05/2019 alle ore 18:15 Borgo di Montevecchio – Piazzale Rolandi

La manifestazione passa da Rally Day a Rally Nazionale valido per la Coppa Italia di Zona ma sempre con la peculiarità di una gara raccolta i cui numeri sono rivelatori.

Le novità
La prova “Guspini-Montevecchio” sarà più lunga rispetto al passato di Km 2,600. Inedita, invece, la prova di “Cortes” con un percorso misto-veloce, che parte a valle del paese di Arbus e termina a ridosso della partenza della prova di “Arbus” che viene confermata integralmente e che sarà incrementata di ulteriori 450 metri, con una sorpresa sul finale.
Le tre prove saranno da ripetere tre volte, per un totale di nove impegni cronometrati per 61,65 chilometri, a fronte del totale del percorso che ne misura 141,14.

Le prove speciali previste sono:
– la Guspini-Montevecchio (Km 7,47) con una prima parte molto guidata con il caratteristico passaggio attraverso la Miniera che poi porta a Montevecchio; una deviazione e una chicane all’interno del borgo per poi immettersi nella SP66 con curve veloci e insidiose per oltre 3 Km.
– la Cortes (Km 5,78) una prova inedita con un percorso misto-veloce, che parte nei pressi della fonte di Santu Domini, poi su in salita, tra curve insidiose, allunghi e una chicane, fino alla SS 126: breve tratto nella Statale prima di immettersi nuovamente nella Strada Comunale verso Cortes. Un tratto veloce in discesa, seguito da uno in salita con alcuni tornanti, caratterizzano la parte finale della speciale che propone nella sua ultimissima fase un’altra chicane.
– la Arbus (Km 7,53) che viene confermata integralmente e sarà incrementata di ulteriori 450 metri, con una sorpresa sul finale: l’ultima chicane all’interno del centro abitato. Un percorso veloce (3 deviazioni e 3 chicane sul percorso), ma alcune curve insidiose e la carreggiata stretta, metteranno in difficoltà i partecipanti.

L’evento è organizzato con il patrocinio dei Comuni di Arbus e Guspini, della Regione Autonoma della Sardegna – Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport, dell’Automobile Club d’Italia – Sport, del Coni, dell’Automobile Club Cagliari.

Partecipano all’evento la Grimaldi Lines, la Pro Loco Arbus e l’Istituto di Istruzione Superiore Alberghiero Arbus.

Pagina Facebook della gara per seguire gli aggiornamenti > 2° RALLY DEL PARCO GEOMINERARIO

Pagine ufficiali dell’evento

www.mediterraneanteam.it | www.rallyparcogeominerario.com

Rally Parco Geominerario della Sardegna
⚠️⚠️⚠️ Con profondo dispiacere gli organizzatori dell’evento comunicano che per motivi tecnico amministrativi, il 1° Rally del Parco Geominerario della Sardegna, fissato originariamente per il 10-11 Marzo, viene rinviato al 23-24 Giugno 2018, confermando fin da ora che il programma e il format di gara rimarranno invariati. ⚠️⚠️⚠️

Rally Parco Geominerario della Sardegna

Arbus – Guspini – Montevecchio

23-24 Giugno 2018

 

Arriva una piacevole novità in questo 2018 per gli appassionati di motori del Sud Sardegna: nasce il Rally Parco Geominerario della Sardegna.
La gara, organizzata dalla Mediterranean Team in collaborazione con l’A.S.D. Ogliastra Racing, è stata regolarmente iscritta a calendario da ACI Sport e si correrà nelle date del 23 e 24 Giugno 2018 (in programma originariamente per il 10 e 11 Marzo 2018 è stato rinviato dagli organizzatori con comunicato del 05 Marzo 2018).

La gara, valida come Trofeo Miniere e Dune di Piscinas, si disputerà nei territori dei Comuni di Arbus e Guspini e sarà strutturata su 10 prove speciali per un totale di 76 km di speciali tutte su fondo asfaltato.

Il programma della gara prevede nella giornata di sabato l’effettuazione di sei prove speciali (due prove con tre ripetizioni), con l’ultimo passaggio da disputarsi con le fanaliere, le prove previste sono la Guspini-Montevecchio (Km 4.87) e la Arbus (Km 10.81), con due parchi assistenza a Guspini.
La prima andrà a snodarsi attorno alle aree delle miniere di Montevecchio, mentre la seconda si svolgerà nelle campagne circostanti il paese di Arbus.

La domenica invece saranno quattro le speciali previste (due prove con due ripetizioni): Costa Verde (Km 7.07) e Monte Arcuentu (Km 8.22), prove impegnative e insidiose nel territorio dell’Arburese prospiciente il mare della Costa Verde, con un trasferimento che in parte lambisce il mare nella panoramica tra Portu Maga e Gutturu ‘e Flumini (Marina di Arbus).

1° Rally Parco Geominerario della Sardegna | Arbus - Guspini - Montevecchio | 10-11 Marzo 2018

 

Programma manifestazione

Rally Parco Geominerario della Sardegna – Trofeo Miniere e Dune di Piscinas

Apertura iscrizioni > Nuoro 11 Febbraio 2018, ore 09:00
Chiusura iscrizioni > Nuoro 05 Marzo 2018, ore 18:00
Distribuzione Road Book > Arbus 09 Marzo 2018 – Via Repubblica 172
c/o Hotel Meridiana, dalle ore 09:00 alle ore 13:00 e dalle 14:00 alle 19:00
Ricognizioni con Vetture di Serie > 09 Marzo 2018, dalle ore 09:00 alle ore 19:30
Distribuzione Targhe e Numeri di Gara > Guspini 10 Marzo 2018 – Via San Nicolò 15, dalle ore 08:30 alle ore 13:00
Verifiche Sportive > Guspini 10 Marzo 2018 – Via San Nicolò 15, dalle ore 08:30 alle ore 13:00
Verifiche tecniche > Guspini 10 Marzo 2018, dalle ore 08:30 alle ore 13:00
Partenza > Arbus 10 Marzo 2018, ore 15:00
Arrivo > Montevecchio 11 Marzo 2018, ore 12,50 – Fronte Palazzina della Direzione
Premiazione > SP 66 Miniera di Montevecchio 11 Marzo 2018, ore 14:45 – Ex locali Torneria e Aggiustaggio

 

L’evento è organizzato con il patrocinio dei Comuni di Arbus e Guspini, della Regione Autonoma della Sardegna – Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport, dell’Automobile Club d’Italia – Sport, del Coni e dell’Automobile Club Cagliari.

Collaborano all’evento la Pro Loco Arbus, e l’Istituto di Istruzione Superiore Alberghiero Arbus.

Pagina Facebook della gara > Rally del Parco Geominerario

 

23 Settembre 2017, Miniera di Montevecchio – Giornata Europea del Patrimonio.

Montevecchio – La miniera dei Sanna-Castoldi

UN FILO ARGENTATO CHE UNISCE INDUSTRIA, NATURA E CULTURA

Si svolgerà sabato 23 Settembre l’edizione 2017 delle Giornate Europee del Patrimonio nella miniera di Montevecchio. Le Giornate Europee del Patrimonio (GEP) sono promosse dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

A Montevecchio sono previste diverse iniziative: sarà possibile visitare i Cantieri di Levante con i minatori dell’Associazione “Sa Mena”, sarà presentato il libro di Paolo Fadda “Montevecchio, l’Ingegnere che la fece più grande”, ci sarà un concerto per 34 corde nella Chiesa di Santa Barbara (sul retro della Palazzina della Direzione) e ci saranno inoltre due mostre: una fotografica e documentaria e l’altra di minerali e fossili che durerà fino al 24 settembre.

Il programma della giornata a Montevecchio

h 9,00 Pozzo Sant’Antonio
Visita alla scoperta dei Cantieri di Levante
a cura dell’Associazione Minatori “Sa Mena”

h 11,00 Ex Mensa Impiegati
“Montevecchio, l’Ingegnere che la fece più grande”
Presentazione del libro (Carlo Delfino editore) con l’autore Paolo Fadda
e la partecipazione dell’economista Paolo Savona
e del Commissario del Parco Geominerario Storico Ambientale della Sardegna Tarcisio Agus
modera Luciano Ottelli

h 16:00 – 24:00: Piazzale Rolandi
“Un sorso di…Birras”
Saranno presenti i Birrifici Artiginali:
4 Mori – La Volpe il Luppolo – Terrantiga – Chemu
Dalle h 19,00 – Musica dagli stand
Su Murzu (Apericena del borgo)
con birrifici artigianali, intrattenimento musicale e “su murzu”
a cura della Proloco Guspini

h 17,30 Chiesa di Santa Barbara
Guitar Six – Concerto per 34 corde
con Massimo Ferra (chitarra), Luciano Casu (chitarra), Gianluca Locci (chitarra), Marcello Floris (chitarra), Mattia Orrù (chitarra), Massimo Tore (contrabbasso)

Durante la giornata:

– Palazzina della Direzione, piano terra
Mostra fotografica e documentaria
a cura dei volontari del SCN

– Piazzale Rolandi – “Ex garage mezzi Montevecchio”
Mostra-scambio di minerali e di fossili – 23-24 settembre
orario 9.00/13.00 – 16.00/20.30
a cura del Gruppo Mineralogico Arburese

Montevecchio - La miniera dei Sanna-Castoldi Giornate Europee del Patrimonio 2017

All’iniziativa interverrà l’economista Paolo Savona; saranno presenti i Castoldi, eredi di Giovanni Antonio Sanna, che proseguirono l’avventura mineraria dell’unico imprenditore minerario isolano che seppe tenere testa alle società minerarie francesi, tedesche e inglesi attive in quegli anni nell’Isola.

L’opera di Paolo Fadda “Montevecchio – L’Ingegnere che la fece più grande” completa la precedente intitolata “L’Uomo di Montevecchio”, dedicata all’imprenditore Giovanni Antonio Sanna.

L’evento è organizzato dal Comune di Guspini, con il patrocino e il supporto del Parco Geominerario Storico Ambientale della Sardegna, con la collaborazione dell’Associazione Pro Loco Guspini, della Cooperativa Lugori, dell’Associazione Sa Mena, del Gruppo Mineralogico Arburese e della Cappellania di Santa Barbara Montevecchio.

Giornate Europee del Patrimonio

23 e 24 settembre 2017

Ogni anno il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo promuove le Giornate Europee del Patrimonio (GEP) in Italia.
Le Giornate Europee del Patrimonio (GEP) sono una manifestazione promossa dal 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea con l’intento di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra le Nazioni europee. Si tratta di un’occasione di straordinaria importanza per riaffermare il ruolo centrale della cultura nelle dinamiche della società italiana.

[http://musei.beniculturali.it/eventi/giornate-europee-del-patrimonio]

#GEP2017
#culturaèpartecipazione
#culturaenatura
#culturaction

Informazioni sulle miniere di Montevecchio: www.arbus.it/montevecchio

La Giornata nazionale delle Miniere, organizzata da AIPAI, ANIM, ASSOMINERARIA e G&T con il Patrocinio di ISPRA – Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, ReMi, CNG EuroGeoSurveys nell’ambito della European Minerals Day, giunge alla nona edizione.
Si tratta di un evento che coinvolge ormai oltre 150 siti minerari dismessi in tutta Italia. Durante la giornata le aree minerarie vengono aperte al pubblico e sono rese fruibili grazie a visite guidate, escursioni, mostre, attività didattica per ragazzi, dibattiti e seminari.

La Miniera di Montevecchio, come ormai da tradizione, aderisce anche quest’anno alla giornata con alcune attività programmate appositamente per l’occasione grazie al lavoro della Cooperativa Lugori – che gestisce il sito comunale di Guspini – e la collaborazione dell’ Associazione Culturale Minatori “Sa Mena” di Guspini.

IX Giornata Nazionale delle Miniere - Montevecchio, 27-28 Maggio 2017

Le due giornate prevedono, oltre alle classiche visite a pagamento alcuni interessanti momenti legati all’evento.

Sabato 27 e domenica 28 Maggio, dalle 10 alle 12
sarà possibile partecipare alla visita organizzata in collaborazione e a cura dell’Associazione Minatori “Sa Mena” alla scoperta dei cantieri di Levante. La partenza della visita è fissata per le ore 10, presso il pozzo Sant’Antonio

Sabato 27 Maggio, alle 16.30 
Presso la “Sala Modelli”,  sempre ai cantieri di Levante, Massimo Scanu e Iride Peis presentano la Carta delle Chiese Minerarie della Sardegna da essi recentemente realizzata

Domenica 28 Maggio alle 16.30
Sempre nella “Sala Modelli” sarà possibile assistere al reading letterario “Montevecchio, la miniera e le sue donne” ideato, preparato e diretto da Rosalba Cocco e messo in scena dall’Associazione terralbese di cultura e teatro “Granate Rosa

 

La Giornata Nazionale delle Miniere, IX edizione

Un fine settimana importante che vede le miniere di tutta Italia grandi protagoniste e in cui Montevecchio ancora una volta, come ai tempi della grande epopea mineraria di fine ottocento, trova una collocazione di tutto rispetto come attrattore turistico per l’importanza della riconversione del patrimonio industriale.