Articoli

Torna il 2 Ottobre ad Arbus la tradizione vitivinicola e il folklore con la 4^ edizione della Festa della Vendemmia con i Buoi

Ritorna il 2 Ottobre ad Arbus, l’appuntamento con “Sa Festa de sa Binnenna cun is Bois”, un evento identitario per la valorizzazione della tradizione agro-pastorale del territorio, quella della vendemmia, con il trasporto dell’uva con il carro a buoi e con la lavorazione tradizionale dell’uva.
La prima parte del programma della manifestazione, si svolgerà in località Sa Perda Marcada, a circa sette km da Arbus, sulla SS 126 in direzione Fluminimaggiore.

Alle ore 9.00 la consumazione de “Su Murzu”, ossia la colazione dei contadini a base di patate, pomodori, uova, pane e vino. Seguirà la vendemmia, alla quale potranno partecipare i visitatori presenti, e poi il pranzo a base di prodotti locali, in particolare pasta di semola di grano duro sardo, porchettone arrosto, olive e formaggio, pane, vino, frutta e dolci.

Dopo il pranzo, si partirà a piedi alla volta di Arbus, al seguito dei carri a buoi che trasporteranno l’uva, oltre ai cesti con i frutti di stagione del territorio. All’arrivo ad Arbus, si uniranno al corteo i gruppi folk che allieteranno i visitatori con balli fino all’anfiteatro, dove all’arrivo seguiranno le attività di macinazione e torchiatura dell’uva svolte in maniera tradizionale e altri intrattenimenti.

Sarà inoltre possibile degustare dei fantastici panini con salsiccia locale, alla brace e con cipolle.

Di seguito l’intero programma della 4^ edizione della festa:

– Loc. Sa Perda Marcada, a circa 7 km da Arbus, SS 126 per Fluminimaggiore
ore 9.30 Su Murzu
ore 10.30 La Vendemmia
ore 13.00 Pranzo a base di prodotti tipici locali
ore 15.00 Ritorno ad Arbus a piedi e trasporto dell’uva con i carri a buoi

– Arbus
ore 17.30 Attraversamento del paese con balli a cura dei gruppi folk
ore 18.30 Macinatura e torchiatura tradizionale dell’uva presso l’anfiteatro comunale
ore 19,00 Degustazione di panini con salsiccia alla brace

Facebook: www.facebook.com/events/140042189783928

www.facebook.com/ACCP.Sant.Antonio.Santadi.Arbus

L’evento è organizzato dall’Associazione Culturale Comitato Permanente Sant’Antonio di Santadi – Arbus con il patrocinio del Comune di Arbus.

Per info e prenotazioni contattare i seguenti numeri 348.4604822 o 328.8604661

Natura, tradizione e identità rurale protagonisti assoluti domenica 8 maggio 2016 ad Arbus

Continua la 5^ Rassegna di Aspettando Sant’Antonio con il terzo appuntamento in programma, quello per la valorizzazione dei buoi di razza sardo-modicana emblema della Festa di Sant’Antonio.

Sa Die de sa Festa de is Bois, Arbus 8 maggio 2016

Sa Die de sa Festa de is Bois, Arbus 8 maggio 2016

Domenica 8 Maggio a partire dalle ore 10.00 presso l’Azienda di Rino e Antonio Pusceddu, in loc. Sa Perda Marcada, SS 126 (direzione Fluminimaggiore)  Km 76, si illustreranno tutte le attività che ruotano attorno a questi maestosi animali, come la ferratura, l’aratura, le attività artigianali correlate, quali la forgiatura artigianale dei ferri, la realizzazione de su jabi e de is odriagus. Sarà anche possibile per i visitatori effettuare delle passeggiate sul carro a buoi nelle strade e nelle campagne circostanti.

Alle ore 13.00 è previsto il pranzo a base di prodotti locali, dove non mancherà la degustazione di pasta di grano duro sardo, porchettone arrosto, formaggio e olive, pane di semola, vino e dolci.

Seguiranno al pranzo degli intrattenimenti e il proseguo delle attività. Saranno inoltre presenti esposizioni di artigianato artistico.

Info e prenotazioni al 328.8604661 – 348.4604822 – 349.0934137

Vi aspettiamo numerosi. Ajò!!!

Sa festa de sa binnenna cun is bois

Arbus, 04 Ottobre 2015

Si svolgerà domenica 04 Ottobre 2015 in località Sa Perda Marcada ad Arbus la terza edizione de Sa festa de sa binnenna cun is bois. Un evento dal forte carattere identitario finalizzato sia alla valorizzazione della tradizione della vendemmia sia di quella antichissima dei carri a buoi di Arbus, unica in tutto lo scenario regionale.

Programma de Sa festa de sa binnenna cun is bois
Programma de Sa festa de sa binnenna cun is bois

L’appuntamento è alle ore 9,30 a Sa Perda Marcada a circa 7 km da Arbus, sulla SS126 in direzione Fluminimaggiore. Il programma della giornata inizia per tutti i presenti con il consumare “Su Murzu”: ci sarà una ricca tavola imbandita di prodotti della terra e genuini che costituivano la colazione dei contadini. Si prosegue con “sa binnenna” vera e propria, il taglio dell’uva, al quale potranno partecipare anche i visitatori. Ciascuno avrà a disposizione un cesto artigianale realizzato dall’intreccio di materiali naturali, quali l’olmo, la canna e l’olivastro per depositare l’uva, che andrà poi rovesciato, quando colmo, nel tino già sistemato sul carro che sarà poi trainato dai buoi.

Dopo la vendemmia tutti a tavola per degustare un pranzo a base di prodotti locali tra cui il porchettone arrosto.
Terminato il pranzo, i carri trainati da splendidi gioghi di buoi di razza sardo-modicana, si metteranno in cammino per Arbus per portarci l’uva.

All’arrivo ad Arbus, si uniranno al corteo alcuni gruppi folk provenienti da diverse parti della Sardegna, che durante l’attraversamento del paese, allieteranno il pubblico con musica e balli fino all’anfiteatro comunale, dove saranno eseguiti ancora balli e dove contestualmente si svolgerà una dimostrazione delle attività di macinazione e torchiatura dell’uva svolte in maniera tradizionale.

La serata proseguirà con una degustazione di panini con salsiccia sarda fresca alla brace.

Di seguito il programma della giornata:

– Loc. Sa Perda Marcada a circa 7 km da Arbus, SS 126 per Fluminimaggiore
ore 9.30 Su Murzu
ore 10.30 La Vendemmia
ore 13.00 Pranzo a base di prodotti tipici locali
ore 15.00 Ritorno ad Arbus a piedi e trasporto dell’uva con i carri a buoi

– Arbus
ore 17.30 Attraversamento del paese, e balli a cura dei gruppi folk
ore 18.30 Macinatura e torchiatura tradizionale dell’uva presso l’anfiteatro comunale
ore 19,00 Degustazione di panini con salsiccia alla brace

L’evento è organizzato dall’Associazione Culturale Comitato Permanente Sant’Antonio di Santadi – Arbus in collaborazione con il Comune di Arbus.

Tutte le info sulla pagina facebook dell’evento:
https://www.facebook.com/events/505101166333568/

Info: 348 46 04 822, 328 86 04 661, 349 09 34 137

Il terzo appuntamento della 4^ edizione della Rassegna di Aspettando Sant’Antonio è con la tradizione, la cultura e l’identità rurale.
Questo evento è finalizzato alla valorizzazione dei buoi, emblema dellaFesta di Sant’Antonio.

Sa die de sa Festa de is Bois
Sa die de sa Festa de is Bois

Per sabato 9 Maggio alle ore 16.30, si terrà presso l’Aula Magna dell’Istituto Professionale Alberghiero di Arbus, in Via della Pineta, un convegno per la valorizzazione dei buoi di razza sardo-modicana (organizzato con il patrocinio dell’Agenzia Regionale Agris).
Al termine del convegno ci sarà una degustazione di carni e formaggi di buoi di razza sardo-modicana.

Per domenica 10 Maggio dalle ore 10-00 presso l’Azienda Agricola Pusceddu in Loc. Sa Perda Marcada SS 126, Km 76, si terrà una dimostrazione di tutte le attività correlate alla vita quotidiana dei buoi:
– La ferratura dei buoi
– Dimostrazione dell’aratura di un campo con un giogo di buoi
– Preparazione artigianale dei ferri
– Lavorazione de “su jabi
– Lavorazione di una ruota di un carro
– Lavorazione de “is odriagus
I visitatori potranno effettuare delle passeggiate sui carri a buoi per le campagne circostanti.
Alle ore 13.30 si terrà il pranzo a base di prodotti locali: malloreddus di semola di grano duro sardo alla campidanese, porchettone arrosto, formaggio pecorino, olive, pane di semola, acqua, vino e dolci locali.
Al pranzo seguirà un intrattenimento musicale e dalle ore 15.30 riprenderanno tutte le attività dimostrative.
Sarà allestita un’esposizione di artigianato artistico locale.

Info: Associazione Culturale Comitato permanente Sant’Antonio di Santadi – Arbus
Facebook: https://it-it.facebook.com/ACCP.Sant.Antonio.Santadi.Arbus
E-mail: accpsantantoniodisantadi@gmail.com
Cellulare:  +39 328 86 04 661 –  +39 349 09 34 137 –  +39 348 46 04 822

Sa sèmena a manu de su trigu sardu e sreppadura cun is bois

E’ per domenica 11 Gennaio l’appuntamento con il primo evento in programma della 4^ edizione della Rassegna di Aspettando Sant’Antonio, quello della semina a mano del grano duro sardo varietà senatore cappelli, e sreppadura cun is bois.
L’evento si svolgerà nell’agro di Arbus, su un terreno fronte strada, a circa 7 chilometri da Arbus, sulla strada statale 126 direzione Arbus per Fluminimaggiore, a circa 100 metri dall’incrocio per Ingurtosu.

Manifesto de Sa die de sa sèmena a manu de su trigu sardu e sreppadura cun is bois
Manifesto de Sa die de sa sèmena a manu de su trigu sardu e sreppadura cun is bois

Alle ore 10.00 sarà data una dimostrazione dell’aratura del terreno con i gioghi dei buoi, seguirà la semina a mano del grano duro sardo varietà senatore cappelli, alla quale potranno partecipare anche i visitatori, e successivamente l’attività “de sa sreppadura”, ossia della copertura con la terra delle sementi, che avviene facendo trascinare appunto ai gioghi dei buoi “su srepi”.

Con questo evento s’intende valorizzare due degli elementi centrali della Festa di Sant’Antonio, il grano e i buoi.

Sia le spighe che i cestini artigianali realizzati con il fieno di grano cappelli e di giunco, vengono utilizzati per l’allestimento delle traccas a buoi o a motore che partecipano al pellegrinaggio da Arbus a Sant’Antonio di Santadi che si svolge a Giugno.

Terminate le attività della semina e de sa sreppadura, ci si sposterà a circa tre chilometri presso il ristorante “Il Minatore” all’ingresso di Ingurtosu per il pranzo a cura dell’Associazione a base di prodotti locali, antipasto, pasta di semola di grano sardo, arrosto di maiale, pane civraxiu, vino e dolci sardi al costo di € 12,00. Sono gradite le prenotazioni.

Al pranzo seguirà un intrattenimento musicale.

Info: Associazione Culturale Comitato permanente Sant’Antonio di Santadi – Arbus
Website: www.santantoniodisantadi.it
Facebook: https://it-it.facebook.com/ACCP.Sant.Antonio.Santadi.Arbus
E-mail: organizzazione@santantoniodisantadi.it
Cellulare: +39 328 86 04 661

E’ in programma per il 5 Ottobre la seconda edizione dell’evento “Sa festa de sa binnenna cun is bois”. Un evento dal forte carattere identitario finalizzato sia alla valorizzazione della tradizione della vendemmia sia di quella antichissima dei carri a buoi di Arbus, unica in tutto lo scenario regionale.

Manifesto de sa binnenna cun is bois
Manifesto de sa binnenna cun is bois

L’appuntamento è alle ore 9.30 a Sa Perda marcada a circa 7 km da Arbus, sulla SS126 in direzione Fluminimaggiore. Il programma della giornata inizia per tutti i presenti con il consumare “Su Murzu”, con una ricca tavola imbandita di prodotti della terra e genuini che costituivano la colazione dei contadini, a base di pomodori, patate lesse, formaggio, uova, pane e vino. Si proseguirà con il taglio dell’uva, al quale potranno partecipare anche i visitatori. Ciascuno avrà a disposizione un cesto artigianale realizzato dall’intreccio di materiali naturali, quali l’olmo, la canna e l’olivastro per depositare l’uva, che andrà poi rovesciato, quando colmo, nel tino già sistemato sul carro che sarà poi trainato dai buoi.

Dopo la vendemmia tutti a tavola per degustare un pranzo a base di prodotti locali, in particolare di pasta sarda, porchettone arrosto, olive, verdure, formaggio, pane di semola, dolci e vino.
Dopo il pranzo, i carri trainati da splendidi gioghi di buoi di razza sardo-modicano, si metteranno in cammino alla volta di Arbus. Il transito durerà circa due ore.

All’arrivo ad Arbus, si uniranno al corteo alcuni gruppi folk provenienti da diverse parti della Sardegna, che durante l’attraversamento del paese, allieteranno il pubblico con musica e balli fino all’anfiteatro comunale, dove saranno eseguiti ancora balli e dove contestualmente si svolgerà una dimostrazione delle attività di macinazione e torchiatura dell’uva svolte in maniera tradizionale.

La serata proseguirà con una degustazione di panini con salsiccia sarda fresca alla brace.

Di seguito il programma della giornata:
– Loc. Sa Perda Marcada a circa 7 km da Arbus, SS 126 per Fluminimaggiore:
ore 9.30 Su Murzu
ore 10.00 La Vendemmia
ore 13.00 Pranzo a base di prodotti tipici locali
ore 15.00 Ritorno ad Arbus a piedi e trasporto dell’uva con i carri a buoi

– Arbus
ore 17.00 Attraversamento del paese, e balli a cura dei gruppi folk
ore 18.00 Macinatura e torchiatura tradizionale dell’uva presso l’anfiteatro comunale

I visitatori che intendono partecipare alla vendemmia in loc. Sa Perda Marcada e ritornare ad Arbus nel pomeriggio a piedi al seguito dei carri a buoi, possono richiedere preventivamente il servizio navetta.

Tutte le info sulla pagina dell’evento
https://www.facebook.com/events/1505153733061043/