, ,

Montevecchio – Giornata Europea del Patrimonio – 23 Settembre 2017

Montevecchio - La miniera dei Sanna-Castoldi - Giornate Europee del Patrimonio 2017

23 Settembre 2017, Miniera di Montevecchio – Giornata Europea del Patrimonio.

Montevecchio – La miniera dei Sanna-Castoldi

UN FILO ARGENTATO CHE UNISCE INDUSTRIA, NATURA E CULTURA

Si svolgerà sabato 23 Settembre l’edizione 2017 delle Giornate Europee del Patrimonio nella miniera di Montevecchio. Le Giornate Europee del Patrimonio (GEP) sono promosse dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

A Montevecchio sono previste diverse iniziative: sarà possibile visitare i Cantieri di Levante con i minatori dell’Associazione “Sa Mena”, sarà presentato il libro di Paolo Fadda “Montevecchio, l’Ingegnere che la fece più grande”, ci sarà un concerto per 34 corde nella Chiesa di Santa Barbara (sul retro della Palazzina della Direzione) e ci saranno inoltre due mostre: una fotografica e documentaria e l’altra di minerali e fossili che durerà fino al 24 settembre.

Il programma della giornata a Montevecchio

h 9,00 Pozzo Sant’Antonio
Visita alla scoperta dei Cantieri di Levante
a cura dell’Associazione Minatori “Sa Mena”

h 11,00 Ex Mensa Impiegati
“Montevecchio, l’Ingegnere che la fece più grande”
Presentazione del libro (Carlo Delfino editore) con l’autore Paolo Fadda
e la partecipazione dell’economista Paolo Savona
e del Commissario del Parco Geominerario Storico Ambientale della Sardegna Tarcisio Agus
modera Luciano Ottelli

h 16:00 – 24:00: Piazzale Rolandi
“Un sorso di…Birras”
Saranno presenti i Birrifici Artiginali:
4 Mori – La Volpe il Luppolo – Terrantiga – Chemu
Dalle h 19,00 – Musica dagli stand
Su Murzu (Apericena del borgo)
con birrifici artigianali, intrattenimento musicale e “su murzu”
a cura della Proloco Guspini

h 17,30 Chiesa di Santa Barbara
Guitar Six – Concerto per 34 corde
con Massimo Ferra (chitarra), Luciano Casu (chitarra), Gianluca Locci (chitarra), Marcello Floris (chitarra), Mattia Orrù (chitarra), Massimo Tore (contrabbasso)

Durante la giornata:

– Palazzina della Direzione, piano terra
Mostra fotografica e documentaria
a cura dei volontari del SCN

– Piazzale Rolandi – “Ex garage mezzi Montevecchio”
Mostra-scambio di minerali e di fossili – 23-24 settembre
orario 9.00/13.00 – 16.00/20.30
a cura del Gruppo Mineralogico Arburese

Montevecchio - La miniera dei Sanna-Castoldi Giornate Europee del Patrimonio 2017

All’iniziativa interverrà l’economista Paolo Savona; saranno presenti i Castoldi, eredi di Giovanni Antonio Sanna, che proseguirono l’avventura mineraria dell’unico imprenditore minerario isolano che seppe tenere testa alle società minerarie francesi, tedesche e inglesi attive in quegli anni nell’Isola.

L’opera di Paolo Fadda “Montevecchio – L’Ingegnere che la fece più grande” completa la precedente intitolata “L’Uomo di Montevecchio”, dedicata all’imprenditore Giovanni Antonio Sanna.

L’evento è organizzato dal Comune di Guspini, con il patrocino e il supporto del Parco Geominerario Storico Ambientale della Sardegna, con la collaborazione dell’Associazione Pro Loco Guspini, della Cooperativa Lugori, dell’Associazione Sa Mena, del Gruppo Mineralogico Arburese e della Cappellania di Santa Barbara Montevecchio.

Giornate Europee del Patrimonio

23 e 24 settembre 2017

Ogni anno il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo promuove le Giornate Europee del Patrimonio (GEP) in Italia.
Le Giornate Europee del Patrimonio (GEP) sono una manifestazione promossa dal 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea con l’intento di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra le Nazioni europee. Si tratta di un’occasione di straordinaria importanza per riaffermare il ruolo centrale della cultura nelle dinamiche della società italiana.

[http://musei.beniculturali.it/eventi/giornate-europee-del-patrimonio]

#GEP2017
#culturaèpartecipazione
#culturaenatura
#culturaction

Informazioni sulle miniere di Montevecchio: www.arbus.it/montevecchio